F1 | Haas, Mick Schumacher: “E’ stato divertente, non vedo l’ora di tornare in pista”

Il pilota tedesco, che domenica ha vinto il campionato di Formula 2, ha disputato la prima sessione di libere con la scuderia ufficiale con cui debutterà in Formula 1 nel 2021

F1 | Haas, Mick Schumacher: “E’ stato divertente, non vedo l’ora di tornare in pista”

Mick Schumacher, che domenica scorsa si è assicurato il campionato di Formula 2 a Sakhir, è sceso in pista ad Abu Dhabi per la prima sessione di prove libere con quella che sarà la sua scuderia nel 2021. Il pilota tedesco, infatti, è stato annunciato la settimana scorsa come nuovo pilota per la Haas, ed andrà ad affiancare, scandali permettendo, un altro rookie proveniente dalla Formula 2, Nikita Mazepin.

Sul circuito di Yas Marina Mick ha avuto l’opportunità di prendere confidenza con la squadra e con la vettura, che martedì guiderà anche nella sessione di test di fine stagione, sostituendo il pilota uscente Kevin Magnussenn. Il tedesco ha completato 23 giri, collocandosi nella classifica finale al diciottesimo posto. Schumacher ha provato sia la mescola più dura sia la soft, sperimentando diverse soluzioni sulla VF-20, che per l’occasione mostrava sul muso il numero 50.

Direi che le cose sono andate abbastanza bene nelle FP1 – ha commentato Mick a fine sessione – stavo cercando di adattarmi alla vettura, c’è davvero una grande differenza rispetto alle monoposto di Formula 2, ma sono felice che tutto sia andato bene. Ero a mio agio con ogni piccolo cambiamento della macchina. Ho provato prima la mescola più dura, per fare qualche giro consecutivo, sono andati bene: ogni giro è fondamentale, aumenta il ritmo, ma anche il feeling con la vettura , ad ogni giro l’asticella del limite si alza e tu cerchi di avvicinarti sempre di più.

È stata più che altro una questione di tempo, e di completare un bel numero di giri. Abbiamo quindi provato la gomma più morbida, un grande salto, la differenza tra le mescole è davvero palpabile. È stato bello, mi sono divertito e non vedo l’ora di poter tornare in macchina martedì, per la sessione di test” ha concluso Mick, che tornerà al volante della Haas martedì.


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati