F1 | GP Turchia, Perez: “Ottimo risultato per la squadra, meglio essere terzi che secondi”

"Nell'ultimo giro avevo Giovinazzi davanti a me e questo mi ha fatto perdere il giro", ha ammesso il messicano

F1 | GP Turchia, Perez: “Ottimo risultato per la squadra, meglio essere terzi che secondi”

Sergio Perez ha anche accarezzato la possibilità di ottenere la pole position nel Gran Premio di Turchia, ma alla fine ha centrato il terzo tempo preceduto dalla Red Bull di Max Verstappen e dalla Racing Point gemella di Lance Stroll che ha conquistato un’incredibile partenza al palo. Un grande risultato nel complesso, certamente inaspettato, che sottolinea il talento del messicano ad oggi senza sedile per il 2021.

Perez, intervistato a fine qualifica, ha analizzato il risultato colto all’Istanbul Park sottolineando anche la presenza di traffico che non gli ha permesso di migliorarsi: “Un ottimo risultato per la squadra. È qualcosa che non ci aspettavamo davvero. Siamo un po’ insoddisfatti del nostro ultimo giro perché avevo Giovinazzi davanti a me. Questo mi ha fatto perdere il giro. Siamo stati forti fin dall’inizio. Trovare il posto giusto in pista è stato fondamentale per avere le giuste temperature degli pneumatici. Preferisco essere terzo che secondo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati