F1 | GP Spagna, Wolff teme le Ferrari: “Sono stati più veloci durante i test”

Sulle quattro doppiette consecutive ha aggiunto: "Risultati troppo lusinghieri"

Wolff non ha voluto dare per scontato il prossimo appuntamento in Spagna, sottolineando come l'equilibrio delle performance in questa prima parte di campionato non sia stato così netto come riporta la classifica del campionato
F1 | GP Spagna, Wolff teme le Ferrari: “Sono stati più veloci durante i test”

Poco prima di volare a Barcellona, teatro del prossimo Gran Premio di Spagna, Toto Wolff ha parlato degli obiettivi Mercedes per il quinto round di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come il Montmelò metterà in scena una battaglia abbastanza serrata tra i due alfieri delle Frecce d’Argento, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, e le Ferrari.

Secondo quanto dichiarato dall’austriaco alle colonne del sito Mercedes, infatti, le SF90 si sono dimostrate ben più competitive sul tracciato catalano durante i test invernali, ragion per cui la scuderia campione del mondo dovrà massimizzare la performance nel corso del prossimo week-end, cercando di estrarre il massimo dall’intero pacchetto.

“Nessuno avrebbe mai potuto prevedere quattro doppiette della Mercedes dopo i test invernali”, ha dichiarato Toto Wolff. “Abbiamo segnato 173 punti nelle prime quattro gare della stagione e parliamo di un risultato notevole che testimonia l’incredibile lavoro di ogni membro della squadra. La nostra devozione all’attività, la nostra fame di vittorie e il nostro amore per le corse sono più forti che mai”.

Sul confronto con Ferrari ha invece dichiarato: “I risultati sembrano dipingere un quadro relativamente chiaro, ma la verità è che sono troppo lusinghieri. La performance ha parecchio oscillato nelle prime quattro gare. Avevamo l’auto più veloce in Australia e in Cina, ma abbiamo vinto in Bahrain grazie alla nostra affidabilità. In Azerbaijan, invece, sembravamo avere un buon passo, ma non siamo mai riusciti ad aprire un gap realmente confortevole”.

“L’equilibrio rappresentato fino ad oggi non è rappresentativo e da parte nostra non bisogna cadere in nessuna operazione di compiacimento”, ha proseguito.

Conclusione infine sul prossimo appuntamento di Barcellona, teatro delle sessioni di test invernali: “La nostra prossima tappa ci porta a Barcellona, dove i nostri avversari sono stati più veloci durante l’inverno. Ritengo così che il Gran Premio di Spagna sarà tutt’altro che facile. Nonostante il buon inizio di stagione rimaniamo abbastanza scettici sulle nostre prestazioni, visto che conosciamo le aree dove possiamo migliorare. Prevediamo un week-end difficile e competitivo. Prima contro i nostri avversari e successivamente tra i nostri piloti. C’è ancora molto in palio e come squadre cercheremo di mantenere i piedi ben saldi per terra”.

F1 | GP Spagna, Wolff teme le Ferrari: “Sono stati più veloci durante i test”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati