Schumacher: “Contento di aver iniziato il dibattito sulle gomme”

Il tedesco ha smentito la sua frustrazione

Michael Schumacher ha dichiarato di essere contento di aver innescato il dibattito sulle gomme Pirelli di Formula 1, indicate dal sette volte campione del mondo come un fattore troppo determinante.

Il tedesco era stato molto critico nei confronti del fornitore italiano dopo il GP Bahrain accusando la Pirelli di rendere impossibile ai piloti spingere al massimo durante le gare e costringendoli a preservare il più possibile le coperture.

La Pirelli ha risposto a Schumacher ribadendo di aver fornito la tipologia di gomme richieste dalla FIA.

“Ovviamente abbiamo toccato un tema e poi il dibattito è continuato. Sono piuttosto contento di aver iniziato una discussione sull’influenza che una componente o un’altra dovrebbe avere in F1. Ho detto che a mio parere una certa componente dovrebbe essere più equilibrata per tutti, piuttosto che per una piccola minoranza”.

Schumacher ha negato di essere frustrato dal non riuscire a sfruttare al massimo le gomme: “Di sicuro non ha nulla a che fare con la frustrazione perchè non sono di sicuro frustrato. Sono partito 22mo e ho chiuso decimo in Bahrain, penso sia stato un risultato positivo, e tutto quello che è accaduto prima era fuori dal mio controllo. Non ha a che fare direttamente con me, è una discussione generale che volevo iniziare e non sta solo a me decidere in quale direzione dobbiamo andare, ma di sicuro sono molto contento di sviluppare insieme ai nostri partner e la Pirelli è un partner importante”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

14 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati