F1 | GP Olanda, proseguono i lavori sulla pista di Zandvoort

Un video pubblicato sui social della Formula Uno mostra le modifiche apportate al tracciato olandese

F1 | GP Olanda, proseguono i lavori sulla pista di Zandvoort

Gli appassionati di Formula Uno, grazie a un video pubblicato quest’oggi su Formula1.com, hanno potuto osservare l’avanzamento dei lavori sul tracciato di Zandvoort che tornerà ad ospitare il Gran Premio d’Olanda a partire da maggio 2020.

Ricordiamo che l’appuntamento olandese torna in calendario dalla prossima stagione dopo un’assenza di 35 anni. L’ultima edizione risale al 1985, dove a trionfare fu Niki Lauda che conquistò anche la sua ultima vittoria nel Circus.

Come si evince dalle immagini, l’ultima curva – dedicata alla memoria di Arie Luyendyk, due volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis – sarà sopraelevata. La curva 4 invece prenderà il nome dell’ex direttore del circuito John Hugenholtz, sulla quale i lavori che termineranno per febbraio 2020. Ulteriori migliorie riguardano l’espansione del paddock, la creazione di tunnel sotto la pista e l’inserimento di altra ghiaia a bordo pista.

Con queste modifiche il circuito Zandvoort diventa il più impegnativo e più bello d’Europa, forse persino al mondo. Provengo da Zandvoort, ma sono anche un fan del motorsport e questo mi sta rendendo abbastanza orgoglioso”, ha dichiarato l’ex pilota di Formula Uno e ds del tracciato olandese Jan Lammers

Abbiamo preso in considerazione il carattere speciale di Zandvoort, lo abbiamo mantenuto nel miglior modo possibile e persino rafforzato in alcuni punti”, ha detto Jarno Zaffelli, rappresentante della Dromo, la società che riasfalterà l’impianto olandese.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati