F1 GP Malesia, Prove Libere 2: Hamilton davanti a Rosberg

Ferrari in seconda fila virtuale davanti a Verstappen

F1 GP Malesia, Prove Libere 2: Hamilton davanti a Rosberg

Lewis Hamilton torna padrone del venerdì in Malesia e lo fa intascandosi la seconda sessione di Prove Libere, grazie al miglior tempo di 1:34.944, ottenuto con la mescola soft. Alle sue spalle la Mercedes del compagno di box Rosberg, già protagonista al mattino e staccato di 2 decimi. Seconda fila virtuale per le Ferrari, con Sebastian Vettel a sei decimi e davanti a Raikkonen, mentre Verstappen ha chiuso al quinto posto seguito da Perez, Alonso, Ricciardo, Hulkenberg e Button. Le Frecce d’Argento si sono mostrate molto veloci con la mescola più dura mentre Vettel è parso più a suo agio su quella soft, specialmente nei long run. Notevole la Red Bull con le medium: il neo diciannovenne Max Verstappen ha già mostrato le corna e questo fine settimana potrebbe tornare a brillare.

Cronaca – 55°C la temperatura dell’asfalto e 53°C quella dell’aria. Gutierrez, Grosjean a Alonso sono i primi a lanciarsi allo scattare del verde, dopo una prova di partenza a fine pit lane. Ocon si aggiunge poco dopo. Alonso con la McLaren gommata hard regala il primo crono, 1:38.158, seguito dalle due Haas, le due Manor, Ocon e Palmer. Poi tocca a Vettel con le medium e il tempo di 1:37.333, quindi è il turno di Rosberg, 1:36.543, con la medesima gomma.  Secondo tempo per Ricciardo su gomma bianca, poi lo scavalca Hamilton con le hard, a 79 millesimi da Rosberg.

Dopo i primi 15 minuti: Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Vettel, Hulkenberg, Perez, Alonso, Button e Palmer. Con la hard solo Hamilton, Button e Palmer. Soft per Alonso. Con la mescola più dura Hamilton sale in testa in 1:36.144, Verstappen si porta davanti a Ricciardo. Raikkonen su gomma arancione è impegnato nei long run. Hamilton scende a 1:35.956 ma poi Vettel con la mescola gialla sale davanti in 1:35.605.

Soft anche per Rosberg che torna in testa in 1:35.177; seguono Vettel, Hamilton, Ricciardo, Verstappen, Gutierrez, Hulkenberg, Sainz, Perez e Alonso. La McLaren dello spagnolo si prende il quinto tempo. Tutti i primi dieci montano la soft.  Hamilton passa in testa in 1:34.944. Dietro di lui Rosberg, Vettel, Verstappen, Perez, Alonso, Ricciardo, Bottas, Gutierrez e Palmer. Hulkenberg si infila poi in ottava posizione seguito da Sainz e Palmer. Button e Raikkonen unici in pista con le hard. A metà sessione Magnussen scende per la prima volta in pista.

Con la mescola gialla Kimi si prende il settimo e quindi il quarto tempo. Stessa gomma per Vettel che passa alla simulazione di gara. A trenta minuti dalla fine: Hamilton è sempre in testa seguito da Rosberg, Vettel, Kimi, Verstappen, Perez, Alonso, Ricciardo, Hulkenberg e Sainz. Button sale al decimo posto. Hamilton è impegnato nei long run con la mescola hard, mentre Rosberg così come Vettel e le due Red Bull sono su medium. Raikkonen con la soft.

La bandiera a scacchi mette fine alla prima giornata in pista, con le due Mercedes davanti alle Ferrari e alla Red Bull di Verstappen.

F1 GP Malesia – Tempi, risultati e giri Prove Libere 2

1 Lewis Hamilton Mercedes 1m34.944s 35
2 Nico Rosberg Mercedes 1m35.177s 0.233s 36
3 Sebastian Vettel Ferrari 1m35.605s 0.661s 37
4 Kimi Raikkonen Ferrari 1m35.842s 0.898s 31
5 Max Verstappen Red Bull/Renault 1m36.037s 1.093s 29
6 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m36.284s 1.340s 33
7 Fernando Alonso McLaren/Honda 1m36.296s 1.352s 27
8 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m36.337s 1.393s 30
9 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m36.390s 1.446s 37
10 Jenson Button McLaren/Honda 1m36.715s 1.771s 22
11 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m36.836s 1.892s 30
12 Jolyon Palmer Renault 1m36.940s 1.996s 36
13 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 1m37.016s 2.072s 37
14 Esteban Gutierrez Haas/Ferrari 1m37.048s 2.104s 28
15 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m37.110s 2.166s 19
16 Daniil Kvyat Toro Rosso/Ferrari 1m37.297s 2.353s 29
17 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m37.449s 2.505s 28
18 Felipe Nasr Sauber/Ferrari 1m37.547s 2.603s 26
19 Kevin Magnussen Renault 1m37.664s 2.720s 19
20 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m37.789s 2.845s 25
21 Pascal Wehrlein Manor/Mercedes 1m37.878s 2.934s 34
22 Esteban Ocon Manor/Mercedes 1m37.990s 3.046s 36

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Siamo aggrappati a Verstappen

Il talento di Max per tenere il mondiale aperto
Max Verstappen l’unica e l’ultima chance di tenere vivo un mondiale che dopo poche gare sembra già bello che indirizzato