F1 GP Francia, Prove Libere 3: Bottas davanti, ma la pioggia limita l’attività in pista

Sainz secondo davanti a Leclerc. Le squadre hanno ridotto al minimo il lavoro, in vista di qualifiche bagnate

F1 GP Francia, Prove Libere 3: Bottas davanti, ma la pioggia limita l’attività in pista

Terza sessione di Libere dominate dalla pioggia e da pochissima azione in pista. Il circuito del Paul Ricard è stato infatti sorpreso dal maltempo dopo appena una decina di minuti dal via, quando solamente una manciata di piloti avevano già fermato il cronometro. Tra questi anche Valtteri Bottas, che con il miglior tempo di 1:33.666 si è “aggiudicato” la leadership degli ultimi 60 minuti in pista prima delle qualifiche. Alle spalle del finlandese, la Renault di Sainz e la Sauber di Leclerc.
I piloti hanno preferito ridurre al minimo l’attività in pista con le gomme da bagnato, dal momento che secondo le previsioni anche le qualifiche e la gara potrebbero disputarsi sotto la pioggia. Pioggia che non era stata in realtà prevista questo weeekend, e che ha visto quindi i team selezionare solamente pochi set full wet.

Cronaca – Le Sauber e le McLaren si schierano sul fondo della pit lane per aprire le danze nelle FP3, mentre sul circuito del Paul Ricard si addensano nuvole minacciose. Pochi minuti e in diverse zone della pista cominciano già a cadere gocce di pioggia. Intanto Vettel ha lasciato i box con la gomma ultrasoft.
Il primo crono arriva ad appena 4 minuti dal via: 1:33.666 firmato da Valtteri Bottas con la mescola ultrasoft, che precede le monoposto di Sainz, Leclerc e Alonso.

L’attività in pista si riduce a meno di una quindicina di minuti, mentre ormai in molti riferiscono via radio di settori completamente sotto l’acqua. I piloti non proseguono oltre e fanno rientro ai box, mentre la lista dei tempi si è aggiornata come segue: Bottas è sempre al comando, seguito da Sainz, Leclerc, Alonso, Vettel, Vandoorne, Gasly, Ericsson, Perez e Ricciardo. I primi tre sono su gomma ultrasoft, così come Vettel e Gasly, mentre tutti gli altri hanno fermato il cronometro con le soft.

La sessione non vedrà ulteriore azione fino a una decina di minuti dalla conclusione quando, con le gomme full wet, Alonso si lancerà in pista, seguito poi dalle due Williams, Leclerc, Vandoorne, Gasly e Hartley.

F1 GP Francia – Tempi, risultati e giri Prove Libere 3
1 Valtteri Bottas Mercedes 1m33.666s – 3
2 Carlos Sainz Renault 1m34.953s 1.287s 3
3 Charles Leclerc Sauber/Ferrari 1m35.012s 1.346s 5
4 Fernando Alonso McLaren/Renault 1m36.365s 2.699s 4
5 Sebastian Vettel Ferrari 1m36.756s 3.090s 5
6 Stoffel Vandoorne McLaren/Renault 1m37.547s 3.881s 4
7 Pierre Gasly Toro Rosso/Honda 1m38.317s 4.651s 5
8 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m38.450s 4.784s 3
9 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m39.641s 5.975s 4
10 Daniel Ricciardo Red Bull/Renault 1m39.738s 6.072s 3
11 Esteban Ocon Force India/Mercedes 1m40.087s 6.421s 4
12 Lewis Hamilton Mercedes 1m40.743s 7.077s 3
13 Kimi Raikkonen Ferrari 1m49.711s 16.045s 3
14 Lance Stroll Williams/Mercedes 2m02.399s 28.733s 4
15 Sergey Sirotkin Williams/Mercedes 2m04.093s 30.427s 5
16 Kevin Magnussen Haas/Ferrari – – 1
17 Brendon Hartley Toro Rosso/Honda – – 3
18 Romain Grosjean Haas/Ferrari – – 1
19 Nico Hulkenberg Renault – – 2
20 Max Verstappen Red Bull/Renault – – 3

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati