F1 GP di Abu Dhabi – Ultima gara difficile per la Scuderia Ferrari

Alonso: “Siete tutte persone speciali, grazie di tutto, la squadra mi mancherà tanto”

F1 GP di Abu Dhabi – Ultima gara difficile per la Scuderia Ferrari

Ferrari – Gara poco esaltante per la Scuderia Ferrari che nell’ultimo Gran Premio della stagione, ad Abu Dhabi, non è andata oltre un nono posto con Fernando Alonso e un decimo con Kimi Raikkonen.
Al via lo scatto di Kimi e Fernando è stato buono: entrambi i piloti hanno guadagnato due posizioni, passando sul traguardo in quinta e sesta piazza. Poco dopo Fernando ha superato Kimi ed è rientrato al box per il cambio gomme, seguito al giro dopo dal finlandese. I due, però, hanno pagato la sosta anticipata, perdendo molto tempo nel traffico e ritrovandosi ai margini della zona punti al termine della prima tornata di pit stop. La parte centrale di gara ha visto ben poche variazioni e così, a 15 giri dal termine, Fernando occupava la decima posizione davanti a Kimi, 11°. Nel finale il rallentamento di Nico Rosberg, 13° al traguardo, ha permesso anche a Raikkonen di raccogliere due punti. Per radio alla fine entrambi i piloti hanno ringraziato la squadra, Kimi dando appuntamento all’anno prossimo; Fernando salutando tutta la famiglia Ferrari: “Siete tutte persone speciali, grazie di tutto, la squadra mi mancherà tanto”.

La gara è stata vinta da Lewis Hamilton, con la Mercedes, che ha così conquistato il suo secondo titolo mondiale dopo quello del 2008, mentre sugli altri due gradini del podio si sono piazzate le Williams di Felipe Massa e Valtteri Bottas. Prima dei due piloti Ferrari sul traguardo sono transitati Ricciardo (Red Bull), Button (McLaren), Hulkenberg e Perez (Force India) e il pilota 2015 della Scuderia, Sebastian Vettel (Red Bull).

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti
  1. 1ferrari2

    23 Novembre 2014 at 17:44

    Finalmente questa mattanza è finita. Speriamo che il greco con l’aiuto allison riesca a fare una macchina decente e soprattutto non vada a rompere le palle a quelli del reparto motori

    • lucaraikkonen

      23 Novembre 2014 at 20:14

      Se canna ancora progetto giuro che vado a Maranello e lo sodomizzo… in amicizia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati