F1 | GP Canada 1997: Michael Schumacher firma la 110ma vittoria della storia Ferrari

Al termine di una gara contraddistinta da numerosi colpi di scena, disputata esattamente 21 anni (15 giugno 1997), il tedesco permette al Cavallino di raggiungere un importante traguardo sulla pista di Montreal

F1 | GP Canada 1997: Michael Schumacher firma la 110ma vittoria della storia Ferrari

Forte di 7 successi ottenuti in 18 apparizioni sulla pista di Montreal, Michael Schumacher è il pilota più vincente nella storia del Gran Premio del Canada. Sulla pista semi-permanente presente sull’isola di Notre Dame, il tedesco ha conquistati trionfi importanti come quello colto in Ferrari nell’edizione 1997.

La competitività della F310B permette alla scuderia del Cavallino e a Schumacher di contendere ad armi pari i titoli iridati a Jacques Villeneuve e alla Williams. All’appuntamento di Montreal, il tedesco della Ferrari arriva con soli 3 punti di svantaggio rispetto all’idolo di casa e figlio d’arte in forza al team britannico.

Il sabato di qualifiche di Montreal sorride a Schumacher che centra la pole position in 1’18”095, beffando il giovane rivale canadese di appena 18 millesimi, con la Williams che manca per la prima volta in stagione la partenza al palo.

Al via della gara Schumacher mantiene la leadership seguito da Villeneuve, mentre a centro gruppo un contatto tra Olivier Panis e Mika Hakkinen mette fuorigioco quest’ultimo, la Ferrari di Eddie Irvine e la Stewart di Jan Magnussen.

Ma nel corso del secondo giro un colpo di scena scuote la gara e i canadesi presenti sulle tribune: all’ingresso dell’ultima chicane Jacques Villeneuve “perde” la sua Williams FW19, andando ad impattare contro il Muro dei Campioni. Il canadese, visibilmente affranto, è costretto al ritiro, vanificando così una grande occasione davanti alla propria gente.

Con Villeneuve kappaò, la gara di Schumacher sembrerebbe in discesa. Sembrerebbe appunto, in quanto il tedesco infatti deve vedersela con David Coulthard. Lo scozzese della McLaren-Mercedes, in stato di grazie, impensierisce a più riprese la Ferrari numero 5.

Ma nel momento clou della corsa Coulthard, nel corso della sua seconda sosta (giro 52), ha problemi con la frizione ripartendo dopo diversi secondi. Un imprevisto che spiana la strada a Michael Schumacher tornato in testa al GP.

Ad elettrizzare l’ultima fase di gara ci pensa il violento incidente che vede protagonista Panis al passaggio 53 all’altezza di curva 5. Un botto che causa al francese la frattura di entrambi gli arti inferiori.

La direzione gara espone la bandiera rossa, sospendendo definitivamente la gara.

Schumacher dunque conquista la sua seconda vittoria stagionale, tornando in testa alla classifica iridata dopo la trionfale domenica di Montecarlo. Un successo importante anche per la Ferrari che consolida il primato nei costruttori, centrando al tempo stesso la vittoria numero 110 della sua storia in Formula Uno.

F1 | GP Canada 1997: Michael Schumacher firma la 110ma vittoria della storia Ferrari
5 (100%) 4 votes
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati