F1 | GP Francia, Michael Schumacher “supremacy”

Il tedesco è il pilota che ha conquistato più vittorie nell'appuntamento francese: 8 in 15 partecipazioni

F1 | GP Francia, Michael Schumacher “supremacy”

Nel weekend la Formula Uno farà nuovamente scalo in Europa per il Gran Premio di Francia, tornato in calendario dopo un’assenza di dieci anni. Ma non sarà la pista di Magny-Cours ad accogliere il Circus, bensì il tracciato del Paul Ricard.

Le statistiche della gara transalpina parlano in maniera chiara e inequivocabile: il pilota che vanta il maggior numero di successi è Michael Schumacher. Il tedesco infatti ha conquistato ben 8 vittorie in 15 partecipazioni, tutte disputate sul tracciato Magny-Course.

Il primo successo di Schumi risale alla stagione 1994. Un trionfo costruito al via, quando riesce a sopravanzare il poleman Damon Hill gestendo poi la corsa fino alla bandiera a scacchi. L’anno seguente il tedesco è nuovamente sul gradino più alto del podio, precedendo ancora una volta la Williams-Renault del rivale britannico.

Archiviata l’edizione 1996 con un ritiro, causato dalla rottura del motore sulla sua F310 nel giro di ricognizione, dopo la pole fatta segnare il giorno precedente, Schumacher assapora la prima gioia in terra francese con la Ferrari nel 1997. Un weekend che lo vede assoluto protagonista con uno straordinario hat-trick (pole, vittoria e giro veloce).

Anche nel 1998 Michael “monopolizza” il primo posto, con un successo costruito al via (ci furono due partenze, la prima abortita in quanto Jos Verstappen fece spegnere il motore della sua Stewart, ndr) dove beffa la McLaren-Mercedes di Mika Hakkinen. Al termine della gara la Ferrari conquista una straordinaria doppietta, con uno stoico Eddie Irvine che riesce a domare nelle ultime curve la Freccia d’Argento del finlandese, mentre Schumi coglie la sua 30esima affermazione in carriera.

Il secondo “bis” in Rosso viene offerto dal tedesco nel biennio 2001-2002. Un trionfo storico quest’ultimo, che permette a Schumi di laurearsi campione del mondo per la quinta volta eguagliando un mito come Juan Manuel Fangio.

Gli ultimi due successi del Kaiser in terra di Francia risalgono al 2004 (un GP capolavoro costruito su quattro soste, ndr) e al 2006, gara in cui coglie il suo ventiduesimo e ultimo hat trick in carriera.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati