F1 | GP Austria, Wolff: “Qui lo scorso anno il punto più basso della nostra stagione”

"Deve essere un promemoria: in questo sport le cose possono andare male da un momento all'altro", ha detto Toto

F1 | GP Austria, Wolff: “Qui lo scorso anno il punto più basso della nostra stagione”

Otto gare, otto vittorie per la Mercedes in questo 2019. Un dominio assoluto del team anglo/tedesco che, ormai possiamo dirlo senza praticamente essere smentiti, si appresta a vincere il sesto titolo mondiale costruttori consecutivo. Anche Lewis Hamilton è ben avviato verso la conquista dell’iride piloti, ma qui quantomeno la matematica sorride un po’ di più rispetto al campionato delle squadre. Toto Wolff, team principal della Mercedes non vuole però cali di concentrazione, ricordando il disastro dello scorso anno proprio in Austria, quando ambo le macchine sono state costrette al ritiro per problemi di affidabilità.

“Il nostro risultato lo scorso anno in Austria è stato il punto più basso del 2018 – ha spiegato Toto Wolff sul sito della Mercedes. Un doppio ritiro, dopo una promettente prima fila voleva dire lasciare molti punti sul tavolo agli avversari. La gara è stata un crudele promemoria su quanto velocemente le cose possano cambiare e andare storte nel nostro sport, e che affidabilità e prestazioni vanno di pari passo nel nostro sport. Il nostro record quest’anno è buono, ma sarebbe stato meglio non intervenire “chirurgicamente a cuore aperto” sulle nostre macchine per due weekend consecutivi. Abbiamo affrontato una serie di problemi diversi su alcune componenti, ognuno dei quali sarebbe potuto anche essere sostituito definitivamente, quindi dobbiamo superare queste sfide il più velocemente possibile. Le previsioni per il weekend prevedono temperature attorno ai 30°C, e con la pista in alta quota significa che il raffreddamento potrebbe diventare una vera e propria sfida. Dobbiamo continuare a lavorare diligentemente, restare umili e dare tutto per fare un lavoro migliore rispetto allo scorso anno”.

F1 | GP Austria, Wolff: “Qui lo scorso anno il punto più basso della nostra stagione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati