F1 | GP Abu Dhabi: Pole position per Lewis Hamilton

Leclerc partirà in terza posizione con la penalità di Bottas

F1 | GP Abu Dhabi: Pole position per Lewis Hamilton

Si è conclusa da poco l’ultima qualifica dell’anno. Il più veloce di tutti è stato Lewis Hamilton, autore del miglior tempo in 1:34.779. Secondo tempo per Bottas (che con la penalità per il cambio della Power Unit partirà ultimo, ndr), davanti a Max Verstappen.

Errore della Ferrari nel fare uscire i propri piloti troppo tardi dai box. Charles Leclerc ha preso bandiera e non ha potuto fare meglio del quarto tempo (ma partirà terzo per la penalità di Bottas, ndr) davanti a Sebastian Vettel rallentato dal traffico.

Sesto tempo per Alex Albon davanti alla McLaren di Lando Norris; ottavo Daniel Ricciardo con Carlos Sainz e Nico Hulkenberg a chiudere la Top 10.

Rivediamo nel nostro report i momenti più importanti dell’ultima qualifica dell’anno!

Q1 – Inizia l’ultima qualifica dell’anno con 26 gradi nell’aria e 33 sull’asfalto. Il primo tempo è registrato da Albon con 1:37.699. Verstappen si mette davanti con 1:36.390 e Leclerc si piazza in seconda posizione a 90 millesimi. Vettel fa un testacoda all’uscita dell’ultima curva, nessun problema per lui che riprende la via della pista. Lewis Hamilton guadagna la testa della classifica con 1:36.231. Bottas si porta in terza posizione e Vettel riesce a portarsi in quinta posizione. A tre minuti dal termine, Bottas passa primo ma Hamilton gli prende la posizione, 1:36.231. Si arriva alla bandiera a scacchi, i piloti esclusi dalla Q2 sono: Grosejan, Giovinazzi, Raikkonen, Russell e Kubica.

Q2 – Ferrari opta per la strategia con la gomma rossa. Albon primo con 1:36.718, arriva Hamilton e si mette davanti con 1:35.634. Secondo tempo per Sainz che viene poi sorpassato da Verstappen. Leclerc si migliora in seconda posizione davanti a Vettel. Bottas si mette dietro a Hamilton ma Leclerc fa un super tempo, 1:35.543. Arriva la bandiera a scacchi, piloti esclusi: Perez, Gasly, Stroll, Kvyat e Magnussen.

Q3 – Hulkenberg in pole provvisoria, lo supera Norris ma successivamente Hamilton fa primo in 1:34.828, secondo Bottas e Leclerc sale in terza posizione. Verstappen sale in seconda posizione, arriva la bandiera a scacchi e Leclerc uscito tardi non può migliorarsi. Hamilton abbassa il tempo con 1:34.779, Verstappen secondo ma non si migliora, Bottas terzo.

Gran Premio di Abu Dhabi 2019: la classifica dei tempi

Pos. N. Pilota Team Tempo
1 44 L. Hamilton Mercedes 1’34″779
2 77 V. Bottas Mercedes 1’34″973
3 33 M. Verstappen Red Bull 1’35″139
4 16 C. Leclerc Ferrari 1’35″219
5 5 S. Vettel Ferrari 1’35″339
6 23 A. Albon Red Bull 1’35″682
7 4 L. Norris McLaren 1’36″436
8 3 D. Ricciardo Renault 1’36″456
9 55 C. Sainz McLaren 1’36″459
10 27 N. Hulkenberg Renault 1’36″710

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati