F1 | Force India, Perez: “Un risultato straordinario per la squadra”

Il messicano: "Possiamo conquistare molti punti, speriamo nella pioggia"

F1 | Force India, Perez: “Un risultato straordinario per la squadra”

Non era nemmeno sicuro di scendere in pista a Spa per i noti problemi burocratici che hanno colpito la Force India nell’ultima settimana, ma dopo averli risolti, la “nuova” scuderia di proprietà di Lawrence Stroll ha ottenuto un risultato straordinario in qualifica, piazzando Ocon al terzo posto e Perez al quarto. La pioggia caduta nel Q3 ha certamente stravolto le carte in tavola, e i due piloti della Force India ne hanno approfittato alla grande, tentando anche un azzardo a inizio sessione girando con le slick in condizioni di pista bagnata, tanto da rischiare di andare a sbattere all’Eau Rouge.

“E’ stato tutto molto caotico – ha ammesso Perez. Abbiamo provato a fare un giro con le slick quando la pista non sembrava ancora del tutto bagnata. Il T3 era piuttosto difficile da affrontare con le gomme da asciutto, ma i primi due settori non erano male nel giro di lancio, poi però la situazione è peggiorata e il giro è stato un vero disastro. Sono abbastanza fortunato a essere in quarta posizione, perché all’Eau Rouge ho perso la macchina, e solitamente si va a muro quando manca l’aderenza in quella parte della pista, ma fortunatamente non è successo”.

“In Tv non sembra così male – continua il messicano – ma vi assicuro che in macchina è molto peggio. Sono contento di aver fatto questo grande risultato. Cercando di rientrare ai box ho preso pesantemente il cordolo, e per questo mi fa un po’ male la schiena, avevo perso il posteriore. Avevo un solo giro buono e l’ho sfruttato al meglio, è un risultato enorme per la squadra. Spero in un po’ di pioggia per la gara, abbiamo una grande opportunità, specialmente ora che abbiamo zero punti nel campionato costruttori, possiamo conquistarne molti. Abbiamo un ritmo incredibile, saremo competitivi”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Renault, lasci o raddoppi?

Il team francese è ad un bivio: ingaggiare un pilota esperto o puntare sui giovani del vivaio
E’ un giallo, in tutti i sensi. Ok, battuta a parte volta al solo scopo per dare il via a