F1 | Ferrari, Vigna: dobbiamo continuare a migliorare la vettura

"Hamilton in Ferrari? Leclerc e Sainz stanno facendo un lavoro fantastico", ha riferito il CEO del Cavallino

F1 | Ferrari, Vigna: dobbiamo continuare a migliorare la vettura

L’obiettivo della Ferrari continua ad essere sempre lo stesso dall’inizio della stagione: migliorare l’attuale pacchetto. Il Mondiale 2023 ha rappresentato una doccia fredda per la squadra del Cavallino che ha dovuto fare i conti con le numerose lacune tecniche della SF-23 che, al momento, ha portato solamente in dote tre piazzamenti a podio tutti firmati da Charles Leclerc.

Facendo un’analisi della stagione, il CEO di Maranello Benedetto Vigna si è soffermato sull’attuale situazione in cui versa la Ferrari sottolineando il lavoro che attende il team. La Rossa non arriva nel migliore dei modi all’appuntamento casalingo di Monza dopo le difficoltà patite a Zandvoort, gara che ha segnato il ritorno in pista della Formula 1 dopo la pausa estiva, dove il solo Carlos Sainz ha concluso la gara (lo spagnolo non è andato oltre il quinto posto) mentre Charles Leclerc è stato costretto al ritiro dopo un contatto con la McLaren di Oscar Piastri.

“Il nostro obiettivo più importante è migliore la vettura, questo è molto importante per noi perché il nostro DNA è quello delle corse – ha dichiarato Vigna, in una recente intervista alla CNBC – Abbiamo una vettura che per noi è la più veloce finora, ma non è la più veloce in pista. Quindi dobbiamo continuare a migliorare”.

Vigna, continuando con la propria disamina legata alla Formula 1, ha inoltre citato Enzo Ferrari: “La persona che verrà dopo di me dovrà farsi carico di un’eredità molto semplice: mantenere vivo quel desiderio di progresso perseguito nel passato”. Proseguendo ha aggiunto: “Questo è quello che dobbiamo fare, nelle corse e in tutto ciò che facciamo. Dobbiamo continuare a lavorare”.

Discutendo sull’ipotesi di mercato legata a Lewis Hamilton, molto chiacchierata soprattutto Oltremanica negli ultimi mesi, il CEO del Cavallino ha risposto in questo modo: “Abbiamo Charles Leclerc e Carlos Sainz, stanno facendo un lavoro fantastico. Sono amici, sono in competizione. Quindi per noi la priorità principale è che la vettura sia più competitiva”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati