F1 | Ferrari, Vettel: “Marchionne ci sostiene, le sue parole vengono sempre fraintese”

Il quattro volte campione del mondo loda il suo presidente: "È un uomo molto intelligente, non ci mette pressione"

F1 | Ferrari, Vettel: “Marchionne ci sostiene, le sue parole vengono sempre fraintese”

Sebastian Vettel difende a spada tratta Sergio Marchionne. Il pilota tedesco ha puntato il dito contro la stampa, per il modo “estremo” in cui vengono riportate le parole del suo presidente: “Quello che dice di solito è molto semplice, lui ha ragione. Le persone tendono a fare un po’ troppo rumore intorno alle sue parole – ha dichiarato Vettel. “Le stesse cose che dice alla stampa, le dice all’interno della squadra. Quindi per noi non è una grande notizia, per l’esterno sembra sempre una grande notizia e questo crea turbolenze inutili. Il team ha imparato a conviverci, ma la cosa più importante è che non abbia alcun impatto su di noi”.

“Lui (Marchionne) ha una connessione molto forte con noi. È molto coinvolto, è un uomo molto intelligente. Quando vede quello che sta succedendo, sa cosa è sbagliato e così via. Non non credo che ci metta pressione. La sua può suonare come pressione solo per come vengono riportati i suoi pensieri” – ha proseguito il quattro volte campione del mondo.

Vettel, infine, si è soffermato sugli sfortunati episodi delle ultime tre gare, ammettendo implicitamente di cullare ancora una piccolissima speranza iridata: “Io non credo nella fortuna in generale, come principio, ma sicuramente le cose non sono andate lisce. Quello che è accaduto a noi, può succedere anche ad altri, spero nessuno, ma fa parte delle corse. È abbastanza raro concludere la stagione senza ritiri (Hamilton finora ha concluso tutte le gare, ndr). Averne anche due, tre o di più non è una cosa buona”.

Federico Martino

F1 | Ferrari, Vettel: “Marchionne ci sostiene, le sue parole vengono sempre fraintese”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati