F1 | Ferrari, Vettel: “Il cammino è ancora lungo”

Il pilota tedesco crede fortemente nel titolo: "La Rossa deve essere in cima, è lì che vogliamo arrivare"

F1 | Ferrari, Vettel: “Il cammino è ancora lungo”

Sebastian Vettel non molla, anzi rilancia. Le critiche piovute addosso al Cavallino dopo il disastroso GP d’Italia, non hanno intaccato le certezze del tedesco che, con il suo solito sorriso, è ritornato sulla gara di Monza, senza drammatizzare: “Credo che probabilmente ci mancasse qualcosa come mezzo secondo al giro. Non sono troppo preoccupato del divario rispetto alla Mercedes. Come ho già detto, a Monza se hai quel plus di potenza e la giusta fiducia puoi fare una grande differenza. Quindi, non sono troppo stressato a questo proposito” – ha dichiarato il ferrarista, che proprio in Italia ha ceduto la testa del Mondiale a Lewis Hamilton, ora a +3. “Sapevamo sarebbe stata una gara difficile. Probabilmente ci aspettavamo di poter essere più vicini, non è bello vedere una doppietta Mercedes. Comunque abbiamo dato tutto quello che avevamo e questa è la cosa più importante”.

Vettel ha poi nuovamente elogiato il caldissimo pubblico di Monza: “Abbiamo dato tutto per la gente là fuori. Il supporto è stato incredibile e, nonostante i numeri, il divario, è impossibile essere negativi, anzi sono molto, molto positivo adesso, ad essere onesti. Il quattro volte campione del mondo, infine, ha rilanciato la propria sfida iridata a Lewis Hamilton, promettendo battaglia: “So che le persone in azienda si impegneranno più di prima, bisogna solo tenere alto il morale. Quello che stiamo facendo è un viaggio, vediamo dove ci porterà. Questi tre anni sono stati un lungo cammino, ma non siamo ancora soddisfatti, nonostante questa si stia rivelando una buona stagione finora. La Ferrari deve essere in cima, è lì che vogliamo arrivare. Il cammino è ancora lungo”.

Federico Martino

F1 | Ferrari, Vettel: “Il cammino è ancora lungo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Imola si candida per sostituire il GP di Cina

"È una specie di missione impossibile, ma tutto è possibile se Liberty vuole", ha detto Uberto Selvatico Estense
Con la sospensione del Gran Premio di Cina, rinviato negli scorsi giorni a data da destinarsi a causa del coronavirus,