F1 | Ferrari, sarà Pascal Wehrlein il nuovo development driver

Per il tedesco si prospetta un anno piuttosto impegnativo, tra lavoro al simulatore con Ferrari e partecipazione al Mondiale di Formula E con Mahindra Racing

F1 | Ferrari, sarà Pascal Wehrlein il nuovo development driver

Sembrano oramai esserci pochi dubbi sul nome del prossimo development driver in casa Ferrari. La scelta di Maranello, nonostante manchi ancora l’ufficialità, è ricaduta su Pascal Wehrlein.

Il tedesco infatti, legato fino allo scorso 31 dicembre da un contratto con Mercedes, con cui ha preso parte all’ultimo Mondiale DTM, raccoglierà l’eredità al simulatore di Antonio Giovinazzi e Daniil Kvyat impegnati nel prossimo campionato di Formula Uno al volante rispettivamente dell’Alfa Romeo Sauber e della Toro Rosso.

Per Wehrlein dunque si prospetta un 2019 molto impegnativo, in cui dovrà dividersi tra il lavoro al simulatore in quel di Maranello e la partecipazione con Mahindra Racing al campionato di Formula E.

Da capire se la Ferrari vorrà affidarsi a un secondo pilota dedito allo sviluppo della monoposto. A tal proposito circolano i nomi di Brendon Hartley e di Sergej Sirotkin, nonostante il padre del neozelandese abbia smentito nelle scorse ore un possibile approdo del figlio alla corte della Rossa.

F1 | Ferrari, sarà Pascal Wehrlein il nuovo development driver
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Alexander Albon ha chiaro il suo futuro

"Ho quattro giorni di test a Barcellona e non ho mai guidato una macchina di Formula 1. Ma voglio arrivare preparato a Melbourne"
Alexander Albon, pilota della Toro Rosso, ha confessato di affrontare la stagione del suo debutto in Formula 1 con l’obiettivo