F1 | Ferrari, la scelta più logica è il rinnovo di Vettel

Nel 2021 la Rossa ha bisogno dell’esperienza del tedesco per affrontare il cambio di regolamento  

F1 | Ferrari, la scelta più logica è il rinnovo di Vettel

Mancano oramai poche settimane e la nuova stagione di Formula Uno entrerà nel vivo con la presentazione delle monoposto che si daranno battaglia in pista in questo 2020. A non dormire è il mercato che non si è riposato neanche in questo periodo invernale.

Come è avvenuto per Ferrari e Red Bull che hanno deciso di blindare i propri campioncini, estendendo i contratti di Charles Leclerc e di Max Verstappen rispettivamente fino al 2024 e 2023. Per la scuderia del Cavallino la questione mercato è tutt’altro che chiusa e non si è esaurita lo scorso 23 dicembre. La partita infatti è ancora aperta per quel che riguarda il futuro di Sebastian Vettel, le cui prestazioni sportive con la Rossa scadono alla fine del 2020.

Con Lewis Hamilton, anch’egli in scadenza al termine della nuova stagione, che pare vicino al rinnovo con la Mercedes la soluzione migliore per la Ferrari sarebbe proprio quella di rinnovare il contratto a Vettel. Il 2021 infatti rappresenterà l’ennesimo anno zero nella storia della Formula Uno contemporanea, in virtù dell’introduzione del nuovo regolamento tecnico/sportivo.

Ragion per cui, soprattutto per i top team, l’esperienza dei piloti sarà fondamentale per indirizzare l’evoluzione delle future monoposto. E chi meglio di Vettel rappresenta al meglio questa qualità? Anche perché trovare in giro piloti con queste referenze è merce più unica che rara e la Ferrari, in questo caso, ha la fortuna di averlo già in casa.

Recentemente il team principal della Ferrari Mattia Binotto parlando del tedesco ha espresso parole importanti, che sottolineano l’importanza del Vettel collaudatore: “Sebastian è al centro del progetto del team. È anche importante per il modo in cui abbiamo sviluppato l’auto dall’inizio della stagione (2019, ndr). Il suo consiglio è stato decisivo. Fa parte del team”.

L’eventuale permanenza di Vettel permetterebbe inoltre a Charles Leclerc, che rappresenta senza ombra di dubbio il futuro a lungo termine di Maranello, di mantenere sempre alta la soglia di attenzione. Ma soprattutto consentirebbe al monegasco di continuare a imparare dal tedesco che, come ammesso dal giovane Charles, rappresenta il punto di riferimento all’interno della Scuderia.

Ora la palla passa alla Ferrari e con essa la strada che Maranello vorrà tracciare: se continuare a mantenere “la miglior coppia di piloti presenti in griglia” (Binotto dixit) oppure optare per il cambiamento in un anno delicato e particolare come si preannuncia il 2021.

F1 | Ferrari, la scelta più logica è il rinnovo di Vettel
1 (20.53%) 75 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Zac

    21 gennaio 2020 at 07:51

    Ricomincio da Vettel.

  2. Victor61

    21 gennaio 2020 at 12:26

    ognuno avrà ciò che si sarà meritato…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati