F1 | Ferrari, il “Race Recap” del Gran Premio del Brasile

Leclerc e Sainz conquistano punti importanti per il costruttori

Il racconto della gara della Ferrari ad Interlagos
F1 | Ferrari, il “Race Recap” del Gran Premio del Brasile

Temperature. Aria 24, asfalto 50.

Partenza. Ottima partenza di Charles, mentre Carlos fa pattinare le ruote e viene a contatto con Lando Norris che ha la peggio, rimediando una foratura. Leclerc in curva 3 supera Sainz e si prende la quarta posizione

Giro 2. Lewis Hamilton supera Carlos per la quinta posizione. L’inglese al terzo passaggio supera anche Charles. Max Verstappen guida davanti a Sergio Perez, Vallteri Bottas, Hamilton, Charles e Carlos.

Giro 6. Troppi detriti in curva 1 dopo l’incidente tra Yuki Tsunoda e Lance Stroll, la direzione gara fa enrrare la Safety Car.

Giro 9. Si riparte. Posizioni invariate: Charles quinto, Carlos sesto ma passa solo un giro e la gara è nuovamente neutralizzata a causa dei detriti persi da Mick Schumacher dopo un contatto con Kimi Räikkönen.

Giro 25. Pierre Gasly si ferma per il suo pit stop e al giro seguente è il turno di Carlos. Lo spagnolo riparte in 2.8 con nuove Medium e rientra davanti al francese.

Giro 27. Si ferma anche Charles che in 2.2 esce con nuove Medium addirittura davanti a Norris e ad Antonio Giovinazzi.

Giro 28. Carlos supera Norris. Le due Ferrari sono settima e ottava ma le Alpine e Daniel Ricciardo si devono ancora fermare.

Giro 29. Virtual Safety Car per detriti della macchina di Stroll. Ferrai sesta e settima dietro a Fernando Alonso che però si deve ancora fermare.

Giro 33. Charles supera Alonso per la quinta posizione.

Giro 35. A metà gara Charles è quinto, con Carlos settimo dietro ad Alonso.

Giro 36. Si ferma Alonso e Sainz torna sesto.

Giro 42. Perez si ferma per la seconda sosta e Charles sale in quarta posizione, ma il messicano presto si riprende la posizione.

Giro 52. Seconda sosta per Charles che riparte con gomma Hard in 2.6.

Giro 53. Si ferma anche Carlos per delle Hard nuove. Le due Ferrari sono ancora quinta e sesta.

Bandiera a scacchi. Finisce così: 18 punti per la Scuderia Ferrari contro 1 di McLaren. Il vantaggio in classifica sale a 31,5 punti.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati