F1 | Ferrari, Binotto sul weekend di Baku: “Ci siamo preparati al meglio”

"Porteremo alcuni aggiornamenti che rappresentano un primo passo nella direzione dello sviluppo della SF90", ha sottolineato il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Binotto sul weekend di Baku: “Ci siamo preparati al meglio”

In questo weekend la Formula Uno torna in pista e lo fa tra le strade di Baku per il Gran Premio d’Azerbaijan, quarta prova stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno. Una gara dove la Ferrari sarà chiamata al pronto riscatto, dopo le prestazioni altalenanti fornite finora dalla SF90.

Il team principal Ferrari Mattia Binotto, parlando dell’appuntamento azero, ha dichiarato: “Venendo da tre gare nelle quali non abbiamo raggiunto il risultato che speravamo, questo GP è per noi ancora una volta molto importante. Ci siamo preparati al meglio, analizzando tutti i dati sin qui disponibili, cercando di individuare le aree di miglioramento e di adattare il nostro assetto e la gestione della power unit a quelle che sono le caratteristiche della pista”.

L’ingegnere italo-svizzero ha poi aggiunto: “Baku presenta infatti un lunghissimo rettilineo, dove il motore è sollecitato in modo particolare sia per quanto riguarda il motore termico che per la parte ibrida. Qui i sorpassi sono abbastanza facili anche grazie all’effetto del DRS che quest’anno è addirittura più potente rispetto al passato. Presenta un asfalto molto liscio, per cui l’usura delle gomme è tendenzialmente scarsa ed essendo basso il livello di energia che si trasferisce nelle gomme, queste fanno fatica a riscaldarsi”.

L’esperienza ci ha insegnato che Baku è una pista dove la probabilità di vedere in azione la Safety Car è elevata, e questo è un elemento importante da considerare nella strategia di gara. A Baku porteremo alcuni aggiornamenti che rappresentano un primo passo nella direzione dello sviluppo della SF90”, ha concluso Binotto.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto sul weekend di Baku: “Ci siamo preparati al meglio”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. Zac

    23 aprile 2019 at 12:32

    Binotto è rassicurante, ha previsto tutto, Vettel vede crune dell’ago dappertutto, e teme l’imprevedibile, ma è lo stesso copione dei Gran Premi precedenti: la cavalleria riuscirà a modificare l’esito della battaglia?

  2. frency

    23 aprile 2019 at 18:57

    Questa volta è la volta buona…..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati