F1 | Ferrari, Binotto sul confronto Vettel-Leclerc: “Guardando i dati non ci sono grandi differenze”

"Dobbiamo aiutare Seb in modo tale che possa dare il meglio", ha sottolineato il TP di Maranello

Binotto ha analizzato le prestazioni tra i due piloti del Cavallino
F1 | Ferrari, Binotto sul confronto Vettel-Leclerc: “Guardando i dati non ci sono grandi differenze”

Nella conferenza stampa di Imola Sebastian Vettel ha evidenziato ancora una volta la mancanza di feeling con la monoposto che non gli permette di ottenere prestazioni simili a quelle del compagno di squadra Charles Leclerc, per Mattia Binotto invece le differenze tra i due alfieri del Cavallino sono minime guardando la telemetria.

Non credo che ci sia una differenza fondamentale. Penso che alla fine ci siano differenze molto piccole – ha ammesso il TP del Cavallino – Non parliamo di un numero grande. È sempre una somma di centesimi per curva, per frenata, quindi è molto poco”.

Il team principal della Ferrari ha poi aggiunto: “Come ha detto Seb, certamente è una questione di feeling, è una questione di sentire il grip, è una questione di estrarre il potenziale ed è nostro compito, nostro dovere, aiutarlo, supportarlo in modo che possa dare il meglio. Guardando i dati non ci sono grandi differenze”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati