F1 | Ferrari, Arrivabene sul GP di Cina: “Le molte variabili hanno fatto la differenza”

"Kimi è andato a podio e Sebastian ha contenuto i danni con una vettura che non era nelle condizioni ideali per poter lottare", ha sottolineato il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Arrivabene sul GP di Cina: “Le molte variabili hanno fatto la differenza”

La Ferrari si congeda dal weekend del Gran Premio di Cina, terza prova stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno, con il podio, in virtù del terzo posto, colto da Kimi Raikkonen e l’ottava piazza conquistata da Sebastian Vettel.

Con il tedesco, suo malgrado, protagonista di un incidente con la Red Bull di Max Verstappen nel corso della 43esima tornata.

Parlando della gara, il team principal Maurizio Arrivabene ha dichiarato: “Quello di oggi non è certo il risultato a cui puntavamo, partendo dalla prima fila. Il nostro passo in gara non era male, ma è stato un Gran Premio in cui le molte variabili hanno fatto la differenza. Kimi ha conquistato il podio e Sebastian ha contenuto i danni con una vettura che, dopo la collisione, non era nelle condizioni ideali per poter lottare. Ora è importante mantenere concentrazione e determinazione, pensando già alla prossima gara a Baku”.

F1 | Ferrari, Arrivabene sul GP di Cina: “Le molte variabili hanno fatto la differenza”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. _frank_

    15 aprile 2018 at 19:14

    Oggi ai box siete stati un disastro. Strategia su Kimi inesistente e posizione persa su Bottas. alla partenza, ci fosse stato in mezzo VersBatten sarebbe successo come a Singapore. Seb deve considerare che la Ferrari corre con 2 macchine. Attenti a non fare la fine dell’anno scorso

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati