F1 | Ferrari, Arrivabene: “Abbiamo dimostrato anche oggi di essere molto competitivi”

"Gli ingressi della safety car hanno vanificato il vantaggio di Vettel, guardiamo alla prossima gara", ha detto il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Arrivabene: “Abbiamo dimostrato anche oggi di essere molto competitivi”

La Ferrari si congeda dal Gran Premio d’Azerbaijan, quarta prova stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno, con il solo podio colto in rimonta da Kimi Raikkonen, giunto secondo alle spalle del vincitore Lewis Hamilton.

Sebastian Vettel, invece, si è accontentato della quarta piazza, dove aver condotto per lunghi tratti la corsa.

Commentando la gara, disputata sul tracciato cittadino di Baku, il team principal della Ferrari, Maurizio Arrivabene, ha detto: “Come ieri, anche oggi la nostra vettura ha dimostrato di essere molto competitiva e in grado di far bene su ogni tipo di pista. Stavamo controllando la gara con Sebastian, ma i due interventi della safety car hanno vanificato il vantaggio. Kimi, dopo l’incidente al primo giro, ha rimontato fino al secondo posto e la squadra ha reagito con forza e freddezza già da venerdì. Ora guardiamo avanti, alla prossima gara in Spagna“.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelleF1 | GP Ungheria, le nostre pagelle
News F1

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelle

Piastri glaciale, Hamilton dà lezioni di F1, Leclerc c'è
Oscar Piastri 10 Al secondo anno in massima categoria ecco la prima vittoria del giovanissimo talento australiano. Al pronti via