F1 | Ericsson e la priorità per il 2019: “Concentrazione al 110% sull’IndyCar”

Lo svedese spiega di dover ancora stabilire con la Sauber le modalità con cui ricoprire il ruolo di terza guida il prossimo anno

F1 | Ericsson e la priorità per il 2019: “Concentrazione al 110% sull’IndyCar”

Dopo cinque stagioni, Marcus Ericsson dal prossimo anno non sarà più in Formula 1. Come noto, infatti, l’Alfa Romeo Sauber ha deciso di rimpiazzare il 28enne svedese con Antonio Giovinazzi, il quale a sua volta affiancherà Kimi Raikkonen, per quella che sarà una line-up piloti completamente rinnovata. Ericsson, ad ogni modo, rimarrà nella squadra elvetica nel ruolo di terza guida, mentre nel frattempo gareggerà nel campionato americano di IndyCar con il team Schmidt Peterson Motorsports.

Intervistato da Motorsport.com, Ericsson ha parlato proprio del suo 2019 e, in particolare, della gestione del doppio impegno IndyCar-Formula 1: “Sono felice di mantenere una connessione con la Sauber, ma ho bisogno di vedere esattamente cosa farò e cosa non farò, quale sarà precisamente il mio ruolo” – ha spiegato. “Sicuramente la mia concentrazione deve essere al 110% sull’IndyCar perché altrimenti non avrebbe senso andarci. Se mi trovo già in America, vivendo e correndo lì, non mi ci vedo a presenziare ogni weekend ad una gara di Formula 1.

F1 | Ericsson e la priorità per il 2019: “Concentrazione al 110% sull’IndyCar”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati