F1 | Coronavirus, Ron Dennis dona 1 milione di sterline per il servizio sanitario britannico

"L'obiettivo è quello di fornire pasti caldi nei prossimi tre mesi", ha spiegato l'ex capo della McLaren

Medici e infermieri sono in prima linea nella lotta contro il Coronavirus, e l'NHS, il sistema sanitario britannico riceverà 1 milione in pasti caldi e di qualità per il personale
F1 | Coronavirus, Ron Dennis dona 1 milione di sterline per il servizio sanitario britannico

Il mondo della Formula 1 si è attivato per affrontare e cercare di sconfiggere il Coronavirus. Le donazioni nelle zone più colpite arrivano più o meno costantemente, e non è voluto essere da meno Ron Dennis. L’ex capo della McLaren, con la quale ha vinto 17 titoli mondiali ha donato 1 milione di sterline, con un progetto ben delineato chiamato SalutetheNHS.org. L’NHS, ovvero il sistema sanitario britannico è in prima linea nella battaglia contro il Covid-19, e l’obiettivo è quello di consegnare pasti caldi e gratuiti per medici e infermieri.

“Il nostro obiettivo è quello di fornire un milione in pasti caldi in tre mesi, dove è maggiormente necessario, all’epicentro dello sforzo contro il Coronavirus – ha affermato Ron Dennis. Apprezziamo immensamente l’impegno di ogni individuo ed organizzazione che si sono già messi a disposizione per aiutare gli eroi in prima linea del nel nostro NHS. Siamo tutti sulla stessa barca: faccio appello alla comunità imprenditoriale affinché si impegnino per sostenere SalutetheNHS.org per raggiungere l’obiettivo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Dennis su Hamilton: “Eravamo come padre e figlio”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati