F1 | Coronavirus, anche i team di Formula 1 con sede in UK nel consorzio per la produzione di ventilatori medici

"Vogliamo fare la differenza per salvare vite umane", ha dichiarato Dick Elsy

Haas, McLaren, Mercedes, Red Bull, Racing Point, Renault e Williams parteciperanno alla costruzione dei ventilatori polmonari per contrastare l'emergenza dovuta al Coronavirus
F1 | Coronavirus, anche i team di Formula 1 con sede in UK nel consorzio per la produzione di ventilatori medici

Un consorzio di importanti settori industriali, tecnologici e di ingegneria del Regno Unito, provenienti dal settore aerospaziale, automobilistico e medico si è unito per produrre ventilatori medici per la Gran Bretagna. Il VentilatorChallengeUK Consortium è guidato da Dick Elsy, CEO di High Value Manufacturing Catapult, un gruppo di centri di ricerca del Regno Unito. La scorsa settimana il consorzio ha lavorato duramente per studiare la produzione di una gamma di progettazione del ventilatore, per soddisfare una specifica di alto livello per un sistema di ventilazione a produzione rapida (RMVS) sviluppato da medici e dall’agenzia di regolamentazione per i medicinali e la sanità (MHRA).

Il consorzio ha valutato tutti i requisiti per progettare, produrre, assemblare e collaudare componenti, nonché ventilatori medici. Le società partecipanti hanno ricevuto dal governo ordini formali superiori a 10.000 unità. Il consorzio accelererà la produzione di un nuovo progetto concordato, basato sulle tecnologie esistenti, che può essere assemblato da materiali e parti nella produzione attuale. Il dispositivo combina le apparecchiature cliniche comprovate esistenti, ed è la prima scelta dei medici per l’RMVS. L’autorità di regolamentazione è stata coinvolta dappertutto, e prevediamo una firma normativa semplice e tempestiva. Il consorzio sta lavorando a piena velocità affinché vengano prese le misure necessarie per velocizzare la produzione di questo progetto. La produzione inizierà questa settimana. Il consorzio include anche un altro produttore di ventilatori medici, e fornirà loro un ulteriore supporto di produzione e strutture di assemblaggio per aumentare la produzione di un secondo progetto di ventilatore dalla piena approvazione normativa. In risposta ai requisiti del SSN per il trattamento dei pazienti affetti da Coronavirus, ci sono una serie di altri progetti che mirano ad aumentare la produzione del ventilatore. Il consorzio VentilatorChallengeUK si impegna a svolgere il proprio ruolo nel fornire entrambi i progetti di ventilatori medici alle specifiche richieste, e in collaborazione con queste altre società, organizzazioni e gruppi, aiuterà la consegna di altri ventilatori al servizio sanitario nazionale. Le aziende coinvolte hanno preso molte delle loro persone da progetti aziendali chiave per fare questo e soddisfare le esigenze nazionali.

“Questo consorzio riunisce alcune delle aziende più innovative al mondo – ha detto Dick Elsy. Ogni giorno il loro personale altamente qualificato collabora per creare soluzioni cercando di aiutare milioni di persone, e questo progetto non è diverso. Stanno collaborando con incredibile determinazione ed energia per aumentare la produzione dei ventilatori necessari e combattere un virus che colpisce le persone in molti paesi. Sono fiducioso che questo consorzio abbia le competenze e gli strumenti per fare la differenza e salvare vite umane”.

Partecipano al consorzio:

• Airbus
• BAE Systems
• Ford Motor Company
• GKN Aerospace
• High Value Manufacturing Catapult
• Inspiration Healthcare Group
• Meggitt
• Penlon
• Renishaw
• Rolls-Royce
• Siemens Healthineers and Siemens UK
• Smiths Group
• Thales
• Ultra Electronics
• Unilever
UK-based F1 teams: Haas F1, McLaren, Mercedes, Red Bull Racing, Racing Point, Renault Sport Racing, Williams

Key enablers:

• Accenture
• Arrow Electronics
• Dell Technologies
• Microsoft
• PTC

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati