Coronavirus, Ferrari: la famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro

Sono diverse le misure lanciate dagli Agnelli per combattere la piaga del Covid-19

Coronavirus, Ferrari: la famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro

La famiglia Agnelli e le sue società hanno donato 10 milioni di euro per favorire la guarigione dei malati colpiti in Italia da coronavirus. Nello specifico Fiat Chrysler Automobiles, Ferrari e CNH Industrial (alle quali si aggiungono anche Ermenegildo Zegna e Fondazione Pesenti) stanno provvedendo all’acquisto di 150 respiratori oltre a vario materiale medico-sanitario che verranno trasportati nell’immediato in Italia.

La società Leasys mette invece a disposizione della Croce Rossa Italiana e di altre associazioni di volontariato alcuni mezzi di trasporto per distribuire generi alimentari e medicinali nelle varie città italiane. EXOR, FCA, Ferrari e CNH industrial lavoreranno a stretto contatto con la Protezione Civile per individuare apparecchiature mediche e materiale di utilizzo sanitario sui vari mercati internazionali.

Alle iniziative elencate si aggiungono quelle già in essere come la raccolta fondi #DistantiMaUniti, lanciata dalla squadra di calcio della Juventus, e #restoascuola promossa dalla Fondazione Agnelli per favorire la didattica a distanza nelle scuole.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: Coronavirus, Ferrari dona ambulanza all’AUSL Modena

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati