F1 | Brown: “McLaren ha gestito bene l’emergenza Coronavirus”

"Speriamo che il vaccino ci permetta di riaprire le nostre porte ai tifosi", ha aggiunto il Manager statunitense

Brown ha promosso l'approccio tenuto dalla McLaren contro il Covid19
F1 | Brown: “McLaren ha gestito bene l’emergenza Coronavirus”

In una chiacchierata concessa ai microfoni di GPFans.com, Zak Brown ha parlato dell’emergenza Coronavirus e di come la McLaren è risuscita a “fronteggiare” il virus, evidenziando come l’intero management abbia fatto il massimo per salvaguardare la salute di tutte le persone che lavorando all’interno della fabbrica. Grazie ad un rigoroso protocollo, la scuderia di Woking è riuscita a tenere fuori dalle proprie “mura” il Covid19, aspetto che ovviamente ha permesso alla squadra di portare avanti il programma di lavoro per il 2021 senza grossi “intoppi”.

“Sono abbastanza orgoglioso del modo in cui la McLaren ha gestito la situazione”, ha commentato Brown. “La nostra squadra ha messo al primo posto non solo la salute e la sicurezza della nostra gente, ma anche la salute e la sicurezza della squadra-corse”.

Sulle difficoltà legate al Coronavirus ha aggiunto: “E’ stato l’anno più brutale nella storia del mondo moderno. Fortunatamente sembra che ora ci sia un po’ di luce alla fine del tunnel, soprattutto con i vaccini in arrivo. Noi, lo sport e il mondo abbiamo dovuto prendere decisioni per il bene della nostra gente, delle nostre squadre e delle nostre aziende. Si è trattato di una situazione totalmente diversa da qualsiasi cosa mai vista prima. E’ stato tutto estremamente difficile, ma direi che siamo riusciti a trovare le strade giuste”.

Conclusione infine sulla stagione che aprirà a fine marzo: “Forse ci sarà un pubblico limitato all’inizio, ma speriamo che questi vaccini arrivino in fretta e che ci permettano di svolgere una stagione pulita”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati