F1 | Briatore traccia la strada per la Formula 1 del futuro: “Serve imprevedibilità”

"Questa Formula Uno non mi piace dato ci sono troppi ingegneri di mezzo" ha aggiunto il manager italiano

F1 | Briatore traccia la strada per la Formula 1 del futuro: “Serve imprevedibilità”

Presente a Baku come manager di Fernando Alonso, Flavio Briatore ha parlato dei piani futuri di Liberty Media, sottolineando come al Circus serva un pizzico di imprevedibilità in più. La Formula Uno, al momento, appare una serie abbastanza scontata, con tre grosse squadre a contendersi i titoli iridati. Secondo il Manager italiano, Liberty dovrebbe dimezzare la forbice tra i top e le squadre di media classifica, riducendo inoltre l’influenza degli ingegneri nelle prestazioni dei piloti.

Ecco le parole di Flavio Briatore: “Sapete tutti quanti cosa penso. Questa Formula Uno non mi piace dato ci sono troppi ingegneri di mezzo. Ammetto però che le ultime gare sono state estremamente interessanti. Il Circus ha bisogno di imprevedibilità e dobbiamo assicurarci che quando un appassionato accende la TV non sappia già in partenza chi sia il vincitore. Inoltre bisognerebbe accorciare il divario tra i top team e le squadre di media classifica”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati