F1 | Binotto: “L’Academy Ferrari cerca anche donne”

"È qualcosa su cui stiamo lavorando proprio ora per assicurarci che possa accadere molto presto", ha detto il team principal della Rossa

F1 | Binotto: “L’Academy Ferrari cerca anche donne”

Mattia Binotto non ha escluso la possibilità che in futuro la Ferrari possa inserire nella propria rosa di giovani piloti anche una donna. Anzi il team principal della Rossa ha sottolineato come questa opzione possa addirittura realizzarsi a breve termine.

Dalla sua fondazione la Ferrari Driver Academy ha lanciato diversi piloti, tra gli ultimi figurano anche due figli d’arte come Mick Schumacher e Giuliano Alesi.

Dobbiamo guardare alla futura generazione di talenti per la Ferrari – ha dichiarato Binotto, citato da Formula1.com -. L’Academy cerca anche donne in futuro. Le donne dovrebbero far parte dell’Academy Ferrari. È qualcosa su cui stiamo lavorando proprio ora per assicurarci che possa accadere molto presto. La Ferrari investe sempre per assicurarsi che possiamo essere sempre più forti nella visione a medio e lungo termine”.

Un altro aspetto analizzato dall’ingegnere italo-svizzero è stato quello riguardante il mondo degli eSports, dove la Ferrari ha trionfato con David Tonizza.

Il 2019 è stato il primo anno in cui abbiamo partecipato – ha detto Binotto -. Riconosciamo che è un fattore molto importante per le giovani generazioni. Forse siamo stati fortunati a vincere il campionato nella primissima stagione, ma penso che abbiamo il pilota giusto… David Tonizza ha vinto il titolo e siamo contenti. L’eSport fa parte del nostro programma Ferrari Driver Academy”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati