F1 | Aston Martin, Stroll: “Delusi dal Bahrain, a Imola bisogna prendere dei rischi”

"Ogni sessione deve essere senza intoppi, siamo tutti molto vicini", ha detto il canadese

F1 | Aston Martin, Stroll: “Delusi dal Bahrain, a Imola bisogna prendere dei rischi”

L’esordio di Aston Martin in questo mondiale è stato a dir poco deludente: solo un punto, quello conquistato da Stroll nella notte del Bahrain che deve far riflettere il team britannico, partito con tutt’altre ambizioni. Dopo un grande 2020, quando ancora si chiamava Racing Point, la squadra del magnate canadese deve subito rimettersi in carreggiata per non far scappare gli altri team, visto che il centro gruppo quest’anno è incredibilmente compatto, e ci sarà sicuramente da divertirsi.

“Lo scorso anno la gara di Imola è stata una grande sfida – ha spiegato Lance Stroll. E’ un circuito incredibilmente veloce e con pochissime vie di fuga: il beneficio che trai da un rischio, se fatto bene, è immenso e soddisfacente. Come team credo che tutti siamo delusi da quanto visto in Bahrain, volevamo di più, quindi stiamo pensando a Imola come una nuova opportunità. Ci sono un sacco di squadre molto vicine, quindi scendere in pista e fare ogni sessione senza intoppi sarà vitale se vogliamo fare la differenza”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati