F1 | Altra reprimenda per la Racing Point

Continua il paradosso dopo la strana e opinabile sentenza della FIA di venerdì scorso

F1 | Altra reprimenda per la Racing Point

La Racing Point si è beccata un’altra reprimenda per aver utilizzato le prese d’aria dei freni incriminate dopo la sentenza di venerdì scorso, che sono costate al team di Silverstone 15 punti di penalità tolti dal mondiale costruttori e due reprimende. Oggi arriva la terza, visto il continuo utilizzo di queste componenti che non dovrebbero essere montate sulla RP20. La FIA continua sostanzialmente con questi richiami senza penalizzare ulteriormente la squadra britannica, pur usando dei pezzi che non dovrebbe avere. E’ una situazione paradossale, aspettando l’appello annunciato di Ferrari, McLaren, Renault e Williams

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Pingback: F1 | Marko: “Strano che Racing Point abbia usato le stesse parti”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati