F1 | Alonso: “Schumacher è stato il rivale più grande nella mia carriera”

"Faceva magie. Il valore del titolo 2006 è incredibile", ha ammesso lo spagnolo

F1 | Alonso: “Schumacher è stato il rivale più grande nella mia carriera”

Nell’intervista concessa al podcast ufficiale della Formula 1, Beyond The Grid, Fernando Alonso tra i tanti temi toccati ha affrontato anche quello relativo alla rivalità con Michael Schumacher. Lo spagnolo ha ammesso come la sfida con il sette volte campione del mondo svoltasi nel 2006, che vide Nando conquistare il secondo (e ad oggi ultimo) titolo iridato in carriera, sia stata molto importante per lui in quanto il tedesco lo portò ad un livello molto alto di competizione. Un dettaglio che per Alonso non lascia spazio a dubbio: Schumacher è stato il suo rivale più grande.

Senza dubbio è riuscito a portare fuori il meglio di me, Michael è stato il più grande rivale in tutta la mia carriera – ha dichiarato Alonso – Era come un insegnante per me, ero giovane in quel momento. Michael aveva saggezza e non si arrendeva mai. Era un pilota che faceva sempre qualcosa di speciale. In alcune gara la Renault era superiore, andava tutto bene in qualifica, dicevano che eri in pole, ma poi arrivato al parco chiuso vedevi che Michael era secondo. Ti chiedevi come fosse possibile. Le sue prestazioni erano incredibili, faceva magie. Il valore del titolo 2006 è incredibile”.

4.2/5 - (4 votes)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati