F1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Il feeling con la macchina è abbastanza buono”

Ericsson: "La vettura è peggiorata tra FP1 ed FP2"

F1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Il feeling con la macchina è abbastanza buono”

Sedicesima e diciannovesima posizione per Charles Leclerc e Marcus Ericsson nelle seconde libere del Gran Premio del Bahrain, secondo appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Il team italo-elvetico ha subito mostrato un buon passo con la C37, almeno nel confronto con la Williams, con il pilota monegasco che è riuscito a stare davanti a Lance Stroll e Sergey Sirotkin. Peggio, invece, è andata a Marcus Ericsson. Lo svedese non è riuscito a migliorare tra FP1 ed FP2, piazzandosi al penultimo posto davanti alla Toro Rosso di Brendon Hartley.

Ecco le parole di Marcus Ericsson: “Oggi è stata una sessione impegnativa. Il tempo in FP1 è stato abbastanza buono e ci siamo limitati ad un lavoro di set-up. Durante la FP2, invece, il feeling è leggermente peggiorato, tant’è che ho avuto un piccolo testacoda nei primissimi minuti. Col progredire della sessione, però, siamo riusciti a migliorare, sistemando il bilanciamento. Stasera analizzeremo tutti i dati, ma sembra che ci stiamo muovendo nella direzione giusta, almeno per quello che riguarda la gara”.

Qui invece le parole di Charles Leclerc: In generale è stata una giornata abbastanza positiva per noi. Le prestazioni in qualifica sono state buone e l’auto mi ha dato ottime sensazioni per quello che riguarda il feeling. Alla fine della seconda sessione, inoltre, siamo riusciti a completare una simulazione gara. Guarderemo a ciò che abbiamo appreso durante le sessioni di oggi e cercheremo di studiare il miglior pacchetto possibile per FP3 e gara. Non vedo l’ora di tornare in macchina”.

Roberto Valenti

F1 | Alfa Romeo Sauber, Leclerc: “Il feeling con la macchina è abbastanza buono”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati