F1 | Alfa Romeo, Kimi Raikkonen: “Avremmo comunque sostituito il motore”

"Ci sono dei margini di miglioramento, lavoreremo stanotte" ha rivelato Ice Man, che vede la sua C39 andare in fiamme durante le FP2

F1 | Alfa Romeo, Kimi Raikkonen: “Avremmo comunque sostituito il motore”

Kimi Raikkonen si è reso protagonista della seconda sessione di prove libere, quando la sua Alfa Romeo si è fermata sul rettilineo, dopo curva sei. Il motore della sua C39 è andato a fuoco durante le FP2, interrompendo la sessione con una bandiera rossa. L’incidente non comporta, però, lavoro extra per i meccanici del team elvetico: la sostituzione del motore e del cambio era già prevista per la monoposto del campione del mondo finlandese. Le performance di Raikkonen, comunque, sembrano promettenti: Kimi si mette in decima posizione nella prima sessione di libere, mentre l’inconveniente delle FP2 lo relega alla quattordicesima posizione.

La vettura era buona, considerando però le differenti condizioni delle FP1 e delle FP2, per quel poco che abbiamo potuto girare – ha rivelato Ice Man – come sempre, ci sono dei margini di miglioramento ed è su questo che lavoreremo stanotte. Non potevamo fare molti giri ad alto carico di benzina, considerano il nostro problema: ovviamente non è ideale, ma almeno è accaduto con un cambio ed un motore che avremmo comunque sostituito in ogni caso. Certamente c’è tanto lavoro per i ragazzi nei box, ma dovremmo essere pronti per domani“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati