Ecclestone: “I giovani non mi interessano”

Il boss della F1 ha anche paragonato Caterham e Marussia a Pistorius

Ecclestone: “I giovani non mi interessano”

Bernie Ecclestone non ha intenzione di attivarsi per attrarre le nuove generazioni. Lo ha dichiarato senza mezzi termini al magazine Campaign Asia-Pacific.

“Non mi interessano Twitter, Facebook o simili. Evidentemente sono troppo vecchio perché non riesco davvero a percepirne il valore e neppure capisco i bisogni dei giovani – il suo commento – Oggi mi viene chiesto di trovare un modo per avvicinare i quindicenni alla F1, ma per quale motivo? Marchi come Rolex e UBS che ci rappresentano non hanno nulla a che vedere con loro. Non possono vendergli niente visto che i ragazzi non hanno soldi. Personalmente preferisco rivolgermi a settantenni con il portafoglio pieno. Chi vuole una platea del genere vada a pubblicizzare Disney”.

Infine il colpo letale rivolto a Caterham e Marussia:”Nessuno sentirà la loro mancanza dato che non sono scuderie di primo piano. La gente ne conosce il nome solo per i problemi che stanno avendo. Per restare in mente si deve fare qualcosa. Prendete ad esempio Oscar Pistorius, nessuno si è preoccupato delle medaglie vinte tutti però sanno cosa gli è successo dopo”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati