Briatore: “Avrei preferito Ricciardo in Ferrari”

Per il manager Vettel ha vinto solo grazie a monoposto forti

Briatore: “Avrei preferito Ricciardo in Ferrari”

Come al solito Flavio Briatore non ha peli sulla lingua e intervistato da Sky Tg 24 a proposito della Ferrari non ha mancato di criticare la stampa e degradare le qualità di Vettel.

“Per l’Italia Sebastian non è mai esistito e ora che è qui se ne parla come del pilota del futuro e del passato – il suo commento – Personalmente non me la sento di paragonarlo a Schumacher o a Senna. E’ uno dei migliori 5 o 6 del gruppo ma è stato capace di imporsi soltanto con macchine forti. Fossi stato nella dirigenza di Maranello non lo avrei preso preferendo invece Ricciardo che, al momento, ha qualcosa in più”.

Quindi sulla nomina di Maurizio Arrivabene a team principal, il manager piemontese ha concluso: “Conosce bene la squadra e poi era uno degli sponsor. Alla fine quando dai i soldi ti trattano sempre tutti bene. E’ sicuramente una persona dalle grandi capacità gestionali, quindi l’augurio è quello di rivedere una Rossa competitiva. Già il secondo posto sarebbe un successo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

24 commenti
  1. Davide Alex

    10 Marzo 2015 at 11:14

    E’ sì, anche la Toro Rosso era una monoposto invincibile. Ridicolo anche il paragone con Ricciardo: allora dobbiamo considerare anche l’australiano della Red Bull una pippa visto che a suo tempo prendeva paga da Liuzzi!

  2. 12cilindri

    10 Marzo 2015 at 11:20

    ma questo tizio dopo quello che ha combinato in f1,ha ancora il diritto di parlare e giudicare!!

  3. f1erally

    10 Marzo 2015 at 11:44

    si è imposto solo con macchine forti….

    E questa non è una sacrosanta verità??

    Al primo anno che ha avuto una macchina così così arriva un comprimario e lo umilia in pista come fosse il 1° dei pivellini…
    Un vero Campione si vede proprio quando non ha una macchina perfetta, dove dovrebbe adattarsi meglio del comprimario e riuscire a mettere del proprio dove la macchina non arriva…
    E tutto questo non è successo, siate onesti: questo vince solo con i missili…
    Avrei preso un altro comprimario e speso gli stessi soldi nella macchina!!

    • luis84

      10 Marzo 2015 at 11:53

      quindi il flussometro per fare andare più forte ricciardo?
      la potenza della vettura di ricciardo che stracciava seb in rettilineo (nonostante i team radio di seb : “non ho potenza”?
      quando lasciavano seb in pista con le gomme out per far rientrare ricciardo?
      tutti i motori e i guasti di seb e non a daniel?
      i problemi al telaio risolti magicamente a fine mondiale?
      Dov’è il grande Ricciardo? anche Schumacher in queste condizioni avrebbe fatto una figura di merda.
      Tu avresti scritto che Ricciardo avrebbe umiliato un 7 volte campione del mondo?

    • Davide Alex

      11 Marzo 2015 at 15:32

      Allora anche Mansell, Hill, Villeneuve, Hakkinen, Senna e Schumacher si sono imposti con macchine forti … tolto Prost nell’85, il Kaiser ai tempi della Benetton e forse Raikkonen nel 2007 tutti i campioni del mondo avevano tra le mani la monoposto indiscutibilmente più veloce del lotto.

  4. Tothmes

    10 Marzo 2015 at 12:19

    boh mi sarei imaginato briatore dire che avrebbe preferito alonso in mercedes
    contento lui beh contento lui

  5. michele

    10 Marzo 2015 at 12:27

    Ciccio è sempre Ciccio.

    Hai ragione tu, però meglio ancora Hamilton!

  6. Dariok

    10 Marzo 2015 at 13:39

    taci buffone, tu che hai silurato Trulli appena ti stava oscurando il tuo beniamino ora parli di chi ritieni migliore? il tuo giudizio tientelo pure e pure i peli che dalla lingua ti son scesi nello stomaco.
    essere campioni significa anche saper approfittare delle occasioni, Vettel l’ha fatto
    poi che c’entri con la Scuderia?

    • A75X tifoso Williams

      A75X tifoso Williams

      10 Marzo 2015 at 14:36

      In questa disciplina volente o no, contano i tempi….. su quelli son si buo barare o essere soggettivi, se trulli fosse stato come millantate in molti sarebbe stato oggetto di mercato, invece non lo ha mai voluto nessuno, un motivo ci sarà…… se in f1 contassero gli incidenti allora era gia campione del mondo, ma conta altro e trulli non era cosa

      • Dariok

        10 Marzo 2015 at 16:26

        guarda tu, aveva più punti di Alonso in quel momento….

  7. Jess

    10 Marzo 2015 at 15:25

    Sto panzone deve sempre dire la sua, ma a chi interessa? La Ferrari ha fatto bene a prendere Vettel, è uno dei migliori, non si discute. Il fatto che abbia vinto tanto lo deve sicuramente anche ai meriti di Newey, ma come ha oscurato Webber due anni fa non se lo ricorda più nessuno? L’australiano era un gran bel pilota e in ogni caso pure Schumacher ha vinto molto anche grazie ad una Ferrari stratosferica, ma la sua superiorità non è mai stata in discussione.
    Se la rossa di quest anno è buona come sembra ci sarà almeno una gara in cui Seb darà la paga alle Mercedes, riderò nel vedere se Briatore avrà il coraggio di commentare, perché succederà proprio a Singapore!

  8. Gianca

    10 Marzo 2015 at 15:32

    In effetti son d’accordo con Briatore, Vettel ha vinto i mondiali con una super vettura, però ricordo che ha vinto a monza con la toro rosso, che di sicuro non era la prima della classe, poi fin ora in ferrari sembra che sia fiero di essere in questa grande squadra, per cui spero che quest’anno, visto che di sicuro non avrà l’auto migliore, possa dimostrare di essere forte anche senza la migliore auto, ora mai manca poco per avere queste risposte.
    Se vogliamo parlare di “sopravalutati”, sicuramente hamilton è fortissimo, velocissimo, grintoso, istintivo, ma dobbiamo ammettere che ha guidato solo auto al top, con l’auto dell’anno scorso il mondiale lo avrebbero vinto in molti, ha veramente sorpreso il primo anno con alonso, ma è indubbio che fosse il pupillo di ron dennis, tanto che alonso se ne tornò alla renault anche se aveva un’auto inferiore pur di non rimanere li a farsi boicottare, poi con button e rosberg si è comportato motlo bene, ma non da stracciarli come verrebbe da pensare se fosse realmente una spanna sopra a tutti come spesso si vuol far credere, specialmente son rimasto sorpreso come le abbia prese da rosberg sul giro in prova dove in teoria non doveva esserci proprio storia. Comunque sia senza un’auto che lo supporti, nessun pilota è in grado di vincere nulla, di una cosa non si può aver dubbi: se a Vettel dai un’auto vincente è molto difficile che sbagli, in molti potranno fare lo stesso, ma vettel almeno questo lo ha già dimostrato.

    • Dariok

      10 Marzo 2015 at 16:33

      quello che dico da tempo, a Vettel si rimprovera la mancanza di gavetta (ha fatto più punti lui con la toro rosso che la red bull tutta quell’anno) Hamilton sedutosi subito su un missile è sempre stato considerato un fenomeno (e comunque sulle sue doti eccezionali non discuto)
      guardate cosa faceva appena sbarcato in F1
      https://www.youtube.com/watch?v=KxbfverpApQ

  9. Dariok

    10 Marzo 2015 at 16:29

    ‘sto buffone ha già poi apostrofato come paracarro qualcuno, ed i fatti gli hanno anche allora pienamente dato torto; pallone gonfiato!!

  10. aqua

    10 Marzo 2015 at 16:40

    ha,ha,ha,ha ncredibile, fino all’anno scorso se potevate vettel lo bruciavate vivo sul rogo, oggi che è in ferrari guai a chi lo tocca.
    ma siete uomini o caporali.

    • Davide Alex

      10 Marzo 2015 at 23:30

      Si dicevano le stesse cose su Alonso se è per questo. Se cerchi coerenza sei nel posto sbagliato.

    • guix89

      11 Marzo 2015 at 09:05

      Già lo danno come erede di M. Schumacher solo perchè ha la stessa nazionalità ed il numero 5 che ebbe ai tempi sua maestà…
      I ferraristi sono il male della società!

  11. ILLINOISF1

    10 Marzo 2015 at 16:43

    Ma questo personaggio non si vergogna un pò, a sparare certe ca**ate, degne solamente a un tifoso deluso di Alonso!?
    Certo,Non possiamo paragonare con Schumi è Senna.. ma stiamo parlando di un pilota che è nel mezzo della sua carriera.. e gia detiene dei record che il suo amico li può solamente sognare, quando è cosciente.

  12. kimi79raikkonen

    10 Marzo 2015 at 20:49

    briatore pensa a fare altri figli da gregoraci!

    • guix89

      11 Marzo 2015 at 09:14

      E tu Raikkonen pensa a non perdere il controllo quando sei sull’erba (vedi Silverstone 2014)

      • guix89

        11 Marzo 2015 at 13:14

        E chi ha messo il dislike sappia che quel cretino di Raikkonen è solo un leccasedere della squadra…

  13. Pedro33

    10 Marzo 2015 at 20:49

    MINKIA QUANTI VETTELIANI HEHEHEHE FINO A 1 ANNO FA’ERA UN PILOTA MEDIOCRE CON UN SILURO SOTTO IL CULO E ADESSO LO ELOGIATE COME ACESSE VINTO 5 TITOLI MONDIALI HHIHIHIIHHI E SI VEDE CHE SIAMO IN ITALIA!

    • guix89

      11 Marzo 2015 at 09:11

      La gente come i ferraristi se ne infischia dei piloti.
      L’unico che l’hanno nel cuore è M. Schumacher solo perchè ha avuto la fortuna di beccare la coppiata Byrne – Todt – Brawn che tra aerodinamica – direzione – strategia facevano un mix perfetto

  14. Underdog

    11 Marzo 2015 at 14:12

    Briatore ma come diavolo fai a criticare la stampa italiana quando è l’unica che ancora pubblica interviste fatte a te.
    E poi se proprio dobbiamo fare una riflessione sui soldi, forse è proprio perché hai quelli che nelle domande che ti fanno non si parla mai del crash-gate.

    PSU Vettel che dire… mi sembra che il tuo pilota “Webber” è quello che poteva togliere quei quattro mondiali..when?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati