Bernie Ecclestone: “Scommetterei su Sebastian”

"Ma anche Fernando merita il titolo"

Bernie Ecclestone: “Scommetterei su Sebastian”

Bernie Ecclestone ha ammesso di essere felice che il campionato del mondo piloti 2012 si deciderà solo nell’ ultimo fine settimana della stagione in Brasile.

In realtà, Ecclestone è un caro amico del tedesco Vettel, e ha detto all’agenzia di stampa SID che egli merita il suo terzo titolo.

“Ovviamente ogni appassionato preferisce attendere il verdetto fino all’ultima gara”, ha detto l’82enne Boss della F1.

Ma quando gli è stato chiesto su chi scommettere per Interlagos, Ecclestone ha risposto: “Penso Sebastian.”

Alla domanda su chi merita il titolo di più, Ecclestone ha risposto: “Chi ha più punti alla fine, quindi forse Sebastian è un po’ più meritevole per quello che ha fatto.”

“Ma la maggior parte della stagione Fernando (Alonso) non ha avuto la macchina migliore, quindi penso che se lo meriti anche lui.”

La leggenda della F1, Niki Lauda, ha detto alla televisione RTL che i 13 punti di vantaggio di Vettel su Alonso sono tanti per una gara.

Un altro ex pilota, Marc Surer, ha detto alla televisione Sky: “Vettel puo’ perdere il titolo solo in caso di problemi con la sua macchina.”

Alonso ripone le sue speranze su questa eventualità.

“Loro (la Red Bull) hanno spesso avuto problemi con il raffreddamento o dei loro freni o dei loro KERS o il loro alternatore,” ha detto il pilota della Ferrari.

“Succede sempre alla macchina di Mark Webber, quindi forse in Brasile cambierà vettura”.

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

34 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati