Alonso: “Sono contento per il lavoro che abbiamo fatto”

"Per la gara speriamo di fare le scelte giuste"

Alonso: “Sono contento per il lavoro che abbiamo fatto”

Secondo posto per il pilota spagnolo della Scuderia Ferrari, Fernando Alonso, nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Cina che ha visto la Mercedes tornare davanti. Ad ottenere il miglior tempo assoluto, in 1’38”315, è stato infatti Lewis Hamilton mentre Fernando Alonso ha centrato il secondo riscontro cronometrico in 1’38”456 precedendo l’altra Mercedes di Rosberg. Lo spagnolo ha percorso in totale 28 giri.

Alonso nel finale ha eseguito anche un long run. Lo spagnolo ha girato con gomme soft per verificarne le prestazioni su un numero cospicuo di giri. Alonso ha provato la gomma più dura, su cui ci sono più certezze, solo negli ultimi minuti.

Fernando Alonso: “Tutti i venerdì sono simili, è una giornata in cui occorre soprattutto provare le gomme per adattarsi alla pista, e in questo senso forse oggi è stato meno utile del normale perché le previsioni per domani annunciano pioggia. Qui abbiamo portato qualche piccola novità, pezzi già messi alla prova durante i test in Bahrain, tutto ha funzionato e questa è una buona notizia. A prescindere dalla prestazione degli altri sono contento per il lavoro che abbiamo fatto. Ad ogni gara tutte le squadre portano qualcosa di nuovo e noi dobbiamo cercare di fare un passo in più se vogliamo essere competitivi. Questo è un circuito particolarmente esigente per le gomme, soprattutto le Soft soffrono di graining nel long run e per questo sarà importante capire quali usare domenica. Se domani dovesse piovere sicuramente avremo meno informazioni per la gara e in quel caso dovremo tirare a indovinare. Speriamo di fare le scelte giuste”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

20 commenti
  1. Slauzy

    18 Aprile 2014 at 13:30

    Miracolo! Se ne va Domenicali e Alonso balza al secondo posto nelle libere. Mah!

    • Ric

      18 Aprile 2014 at 14:51

      Effettivamente la prestazione di Alonso ha dello straordinario. Senza test, senza novità ed eccolo li che battaglia con i primi. Beh, non si potrà più dire che guida un bidone.

      • Slauzy

        18 Aprile 2014 at 15:06

        Credo di sapere il perché: la pista cinese è molto favorevole alla rossa. Se non fa podio qui, non fa podio da nessun altra parte.

      • pepito

        18 Aprile 2014 at 15:33

        Slauzy ma lei tifa per qualcuno o sa solo sentenziare gufate?

      • Slauzy

        18 Aprile 2014 at 16:01

        Pepito, io tifo per la rossa, ma sono obiettivo: se non va non va, inutile farsi grosse illusioni. Ma non siamo i soli: anche altre case blasonatissime hanno dei grossi problemi quest’anno. Non ho mai gufato e mai lo farò, specie contro gli avversari. Lo sport e la sportività prima di tutto.

    • frency

      18 Aprile 2014 at 18:51

      se i tempi sono reali, non e’ male per niente, ma se la mercedes si e’ nascosta un po’ come fa disolito beh niente da dire.

  2. kimi79raikkonen

    18 Aprile 2014 at 13:48

    se se non avrai mai la pole alonsito

    • frency

      18 Aprile 2014 at 18:55

      se non la prende alonsito! figuriamoci raikonito!

      • sbr

        19 Aprile 2014 at 01:46

        La macchina di Kimi e` una tartaruga! Alonso ha fatto bene nelle prove solamente perché aveva il serbatoio quasi vuoto! Non credo spagliami se dico che faranno poco come hanno fatto per gli ultimi 4 anni! Se Alonso e´contento, bene per lui!

  3. Dario

    18 Aprile 2014 at 13:57

    La Ferrari (Alonso) e’ sempre davanti nella FP1 poi man mano che si va anati retrocede xche’ gli altri migliorano di piu’ fino alla pole dove meglio di 4/5° non si piazza e soprattutto prende almeno 1 secondo…

    • go_webber

      18 Aprile 2014 at 15:36

      hai perfettamente ragione la ferrari migliorano solo inizio campionato poi quando sei a metà campionato altri sono migliorati parecchi

  4. F.Alonso

    18 Aprile 2014 at 14:24

    sono contento per questo risultato, io parlo del presente, non come tanti qua che sono tutti veggenti parlando al futuro..

    • pepito

      18 Aprile 2014 at 15:06

      Ben detto F.Alonso;
      forse vedono troppe volte il programma TV “i soliti idioti”…..
      scrivono per denigrare e non per tifare qualcuno……
      che stranezza che è l’essere umano!!

    • Slauzy

      18 Aprile 2014 at 15:21

      è quello che ho sempre sostenuto: molti pseudo-tifosi, anziché fare previsioni “da mago” per i propri beniamini, gufano a raffica contro gli avversari. Mentre tutti dicono che le mercedes saranno davanti (doti da mago eccellenti) e le ferrari indietro, nessuno osa predire le prestazioni delle RB o delle ML. Paura di fare brutte figure?

      • F.Alonso

        18 Aprile 2014 at 19:55

        esatto, praticamente qua cè gente che quasi parla dell’ ultima gara tirando gia le somme di un campionato che è alla 4° gara ancora da effettuare.. invece di commentare quello che sta succedendo si spara m.e.r.d.a a casaccio facendo ipotesi su ipotesi su ipotesi su ipotesi… le previsioni , lasciatele fare a chi studia il meteo..

  5. Phyl

    18 Aprile 2014 at 15:12

    “Mi hanno chiamato venerdì all’alba e ho accettato subito”

    dichiarazione di Mattiacci

    Domenicali si è dimesso lunedì…..

    per quanti credono ancora alla befana!!!

    • Slauzy

      18 Aprile 2014 at 15:23

      domenicali si è dimesso giovedì, non lunedì. E alla befana non ci crede nessuno perché Mont è stato chiaro ed esplicito subito dopo il Bahrein. Stefano si è dimesso o è stato spinto a dimettersi, ma il risultato non cambia: ora non c’è più.

      • Phyl

        18 Aprile 2014 at 16:04

        il timing l’ho preso da repubblica…..

  6. pulcione

    18 Aprile 2014 at 18:22

    Ammesso che Domenicali si sia dimesso da solo….
    Anche se fosse, se lo annuncia lunedì ufficialmente almeno 5gg prima la scuderia lo avrebbe saputo di sicuro, ma forse mi sbaglio eh…

    Penso che al Dom sia stata lasciata la scelta di dimettersi o di essere cacciato/ridimensionato nel suo ruolo.

    Son convinto che di per sè il cambio con Mattiacci non possa fare molto a meno che il Dom non montasse delle zavorre da 80kg per fare gare di regolarità.
    Comunque può essere che un cambio alla leadership porti tutti a lavorare con più attenzione.

    Il Dom di certo non lo rimpiangerò, non è bello vedere fallire nessuno soprattutto chi dirige la scuderia per cui fai il tifo.

    E invece a me il Mattiacci con l’aria di killer non dispiace per niente, ho visto solo qualche foto ma mi ricorda la cattiveria di un certo Grande Vecchio. Vedremo….

  7. eiskalt

    18 Aprile 2014 at 22:18

    se questo e il risultato con matiacci ben rimanga 😆 cmq nn e certamente questa la gara da vedere per lo sviluppo della rossa…. sono altre le piste per vedere come andra davvero xke in cina la ferrari e sempre forte :S

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati