Formula 1 | Toro Rosso, Marko mette in allarme Hartley: “Non siamo soddisfatti del suo rendimento”

"Nelle prossime settimane analizzeremo serenamente l'intera situazione", ha aggiunto

Formula 1 | Toro Rosso, Marko mette in allarme Hartley: “Non siamo soddisfatti del suo rendimento”

In un’intervista rilasciata alle colonne di Speed Week, Helmut Marko si è detto parecchio deluso dalle prestazioni di Brendon Hartley, pilota neozelandese in forza alla Toro Rosso. L’ex Porsche, ricordiamo, ha preso il posto di Daniil Kvyat durante Gran Premio degli Stati Uniti dello scorso anno, guadagnandosi la conferma per questo mondiale 2018.

Le prestazioni, però, sono state al di sotto delle aspettative, con Pierre Gasly spesso e volentieri più rapido del proprio compagno di scuderia.

Una serie di errori e sfortune, inoltre, non gli hanno consentito di portare a casa punti importanti in week-end nettamente favorevoli per la Scuderia di Faenza, fattore che sta incidendo e non poco sulle perplessità del Manager austriaco. Secondo quanto riportato da Marko, Red Bull eseguirà delle analisi nel corso delle prossime settimane, valutando un possibile cambio di sedile a stagione in corso.

Ecco le parole di Helmut Marko: “Al momento non siamo soddisfatti del rendimento di Brendon Hartley. Nelle prossime settimane analizzeremo serenamente l’intera situazione e solo successivamente decideremo se prendere decisioni importanti per il futuro”.

Formula 1 | Toro Rosso, Marko mette in allarme Hartley: “Non siamo soddisfatti del suo rendimento” 5.00/5 (100.00%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati

Formula 1 | Toro Rosso, Marko mette in allarme Hartley: “Non siamo soddisfatti del suo rendimento”

"Nelle prossime settimane analizzeremo serenamente l'intera situazione", ha aggiunto

Roberto Valenti
di 31 maggio, 2018
Formula 1 | Toro Rosso, Marko mette in allarme Hartley: “Non siamo soddisfatti del suo rendimento”

In un’intervista rilasciata alle colonne di Speed Week, Helmut Marko si è detto parecchio deluso dalle prestazioni di Brendon Hartley, pilota neozelandese in forza alla Toro Rosso. L’ex Porsche, ricordiamo, ha preso il posto di Daniil Kvyat durante Gran Premio degli Stati Uniti dello scorso anno, guadagnandosi la conferma per questo mondiale 2018.

Le prestazioni, però, sono state al di sotto delle aspettative, con Pierre Gasly spesso e volentieri più rapido del proprio compagno di scuderia.

Una serie di errori e sfortune, inoltre, non gli hanno consentito di portare a casa punti importanti in week-end nettamente favorevoli per la Scuderia di Faenza, fattore che sta incidendo e non poco sulle perplessità del Manager austriaco. Secondo quanto riportato da Marko, Red Bull eseguirà delle analisi nel corso delle prossime settimane, valutando un possibile cambio di sedile a stagione in corso.

Ecco le parole di Helmut Marko: “Al momento non siamo soddisfatti del rendimento di Brendon Hartley. Nelle prossime settimane analizzeremo serenamente l’intera situazione e solo successivamente decideremo se prendere decisioni importanti per il futuro”.

http://f1grandprix.motorionline.com/formula-1-toro-rosso-marko-mette-in-allarme-hartley-non-siamo-soddisfatti-del-suo-rendimento/