Formula 1 2014: il calendario provvisorio delle gare

C'è la Russia e il Messico. Fuori New-York

Formula 1 2014: il calendario provvisorio delle gare

In Formula 1 si va verso un calendario di 21 gare il prossimo anno, tra cui il ritorno del Messico, ma nessuna corsa nel New Jersey.

Una prima bozza del calendario provvisorio del 2014 è stato distribuito ai team prima del Gran Premio italiano di questo fine settimana .

Anche se il programma 2014 deve essere approvato in una riunione del Consiglio Mondiale della FIA che si svolgerà in Croazia il 26-28 settembre, le squadre si stanno preparando per la più lunga stagione di sempre della F1 .

Una prima versione del programma, non include l’evento proposto nel New Jersey che il patron della F1 Bernie Ecclestone aveva sperato di includere.

Tuttavia, sarà caratterizzato da eventi in Russia e Messico, con i circuiti che dovrebbero essere pronti in tempo.

Come è stato ampiamente previsto, la stagione comincerà in Australia il 16 marzo per il doppio appuntamento tradizionale con la Malesia.

Il Gran Premio di Corea è stato spostato dalla fine della stagione in corso, nel gruppo di eventi oltreoceano per diventare la quarta gara in calendario, e si svolgerà nella settimana dopo il Gran Premio della Cina.

Tuttavia, l’evento ad oggi è ancora soggetto al completamento di un contratto con la Formula One Management.

C’è il ritorno del GP austriaco per il 22 giugno. Il nuovo GP russo a Sochi diventerà un back-to-back con Abu Dhabi, mentre quello del Messico si disputerà una settimana prima del GP degli USA ad Austin.

Il GP di Spagna sarà a Barcellona, mentre il GP tedesco tornerà a Hockenheim .

CALENDARIO PROVVISORIO 2014 di FORMULA 1

16 marzo – Australia ( Melbourne )
23 marzo – Malesia ( Sepang )
6 aprile – Cina ( Shanghai)
13 aprile – Corea * ( Korea International Circuit )
27 Aprile – Bahrain ( Sakhir )
11 maggio – Spagna ( Barcellona )
25 Maggio – Monaco ( Monaco )
8 giugno – Canada ( Montreal)
22 giugno – Austria ( Red Bull Ring )
6 luglio – Gran Bretagna ( Silverstone )
20 Luglio – Germania ( Hockenheim )
27 luglio – Ungheria ( Budapest)
24 Agosto – Belgio ( Spa )
7 settembre – Italia ( Monza )
21 settembre – Singapore ( Marina Bay )
5 ottobre – Giappone ( Suzuka )
19 ottobre – Russia * ( Sochi )
26 ottobre – Abu Dhabi ( Yas Marina )
9 novembre – Messico * ( Città del Messico)
16 novembre – USA ( Circuito delle Americhe )
30 novembre – Brasile ( Interlagos )
* ( Soggetto a conferma )

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti
  1. Chau (tifoso Kimi, Hülkenberg e Mercedes)

    5 settembre 2013 at 16:20

    Quindi la Corea fa due gare ravvicinate (ottobre ’13-aprile ’14), quello che non hanno voluto fare in India ?
    Comunque ottimo che non si fa il New Jersey, dal punto di vista sportivo, penso che sia uno dei tracciati peggiori che si possano immaginare, peggio di Valencia o Barcellona e simili. La pista di Sochi invece non mi sembra poi cosí male come molti la definiscono…

    • Chau (tifoso Kimi, Hülkenberg e Mercedes)

      5 settembre 2013 at 16:23

      Riguardando meglio il calendario, non sarebbe stato meglio logisticamente fare Sochi dopo Monza e prima di Singapore, oppure dopo Budapest come ultimo prima della pausa estiva?

  2. fabio69

    5 settembre 2013 at 16:45

    Anche nel 2014 ci toccherà sopportare il GP in Ungheria, ma con tanti altri bei circuiti non se ne piò fare proprio a meno?

  3. tolanto

    5 settembre 2013 at 18:49

    Per me il l calendario dovrebbe esser così Australia malaysia Brasile Imola Spagna Montecarlo Montreal Francia Austria Inghilterra Germania Ungheria Belgio Italia europa Cina usa e il gran finale a ….. Suzuka Giappone – per il gp di Francia a le castellet in Germania hockeneim in usa o austin o Indianapolis per quello d Europa o Mugello o nurburgring

    • tolanto

      5 settembre 2013 at 18:52

      Chiaramente modificare il circuito di Imola e Dell hungaroring per facilitarne i sorpassi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati