Vettel: “Non ho né Facebook né Twitter”

Vettel: “Non ho né Facebook né Twitter”

Sebastian Vettel ha dovuto deludere le sue migliaia di fans su internet, presenti su tutti i maggiori social network come Twitter e Facebook. Il giovane tedesco, infatti, non possiede alcun profilo su quei siti.

“Non sono io che faccio quei profili. Non sono né su Twitter, né su Facebook. Preferisco il contatto personale con i fan, come nelle sessioni di autografi”.

L’articolo presente sul giornale Bild ha dichiarato che esistono dozzine di questi profili, ufficiali solo in apparenza, riguardanti il pilota della Red Bull, con anche centinaia di migliaia di fan.

Non solo, sembra che Vettel stia richiedendo di far rimuovere quegli account falsi.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

22 commenti
  1. @lbe

    6 ottobre 2011 at 14:58

    basta che non faccia come Vasco ^^

  2. gianluca46

    6 ottobre 2011 at 15:08

    auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  3. Vinc

    6 ottobre 2011 at 15:08

    NON CE NE PUO’ FREGAR DI MENO.

    Ma che razza di articolo è???

    • Uenj87

      6 ottobre 2011 at 15:17

      Concordo.

    • MARIO

      6 ottobre 2011 at 20:19

      infatti pubblicate gli articoli sul nostro piu grande presidente SILVIO BERLUSCONI!!!!!!!!

      • Coccodrillo

        7 ottobre 2011 at 05:50

        @MARIO: 9/10

      • Francesco Petri

        7 ottobre 2011 at 21:02

        prima ke te voto dimme solo se parli in senso ironico o seriamente 🙂

  4. Ganzo

    6 ottobre 2011 at 15:24

    Se non vi interessa non leggetelo, non ci vuole molto. Rispetto all’articolo sono più stupidi i vostri commenti, messi solo tanto per fare.

  5. Werner Voss

    6 ottobre 2011 at 16:29

    Un ragazzo di 24 anni, che non usa quell’infame strumento di autopromozione!?! Ti stimo solo per questo Seb! Bravo!

    • MARIO

      6 ottobre 2011 at 20:17

      parliamoci chiaro che gli serve facebook ecc.. tanto si sente in cima al mondo con la F1,NN dico che vettel non sia bravo ,anzi.Non mi piace pero che vince i titoli mondiali cosi facilmente….vorrei vedrlo sudare un po….

  6. PaoloF

    6 ottobre 2011 at 17:34

    Grande Sebastian, sembra che se non sei sui social network non sei nessuno.
    Allora c’è ancora qualcuno che riescie a vivere senza.

  7. strige

    6 ottobre 2011 at 17:39

    mah detto sinceramente, se fossi in seb un twitter o un fb me lo farei. Non tutti possono permettersi di andare in circuito in cerca di un suo autografo. Io un account lo farei, giusto per i tifosi che non hanno la possibilità di seguirlo spesso tramite sito ufficiale. Però complimenti, ormai è difficile non avere un account su un social network.

    • frederick

      6 ottobre 2011 at 17:47

      Fidati. Facebook è molto più pericoloso per i vip che per noi.

  8. gemma

    6 ottobre 2011 at 18:37

    vettel è un grande!! grazie mille a Vasco che ha denunciato nonciclopedia -.-” poteva farsi due risate invece di reagire così..

  9. elena (tifosa mclaren)

    6 ottobre 2011 at 19:07

    ..anche a me piace stare in contatto con i team e i piloti sui social network…é l’unico modo che si ha quando non può seguire i propri beniamini dal vivo..

  10. gabriele

    6 ottobre 2011 at 20:31

    Lo stimavo già da prima.
    ma saputo questo lo stimo ancora di più!!!
    Grande Sebastian!!!

  11. alonsoferrari

    6 ottobre 2011 at 20:49

    BASTA CHE VAI SU http://f1grandprix.motorionline.com e stai apposto!

  12. SEZAR

    6 ottobre 2011 at 21:38

    Che gran porcata facebook! Contento di non esserci iscritto!! I social network sono inutili e negativi!!

  13. Marco

    6 ottobre 2011 at 23:40

    E fà bene

  14. Gh

    7 ottobre 2011 at 02:15

    Ti stimo come sportivo e come persona. Sentire un campione denigrare quella specie di virus chiamato facebook non ha prezzo.
    Fiero di essere rimasto uno dei pochi a non volerlo fare per principio.
    Grazie Sebastian

  15. Samuele

    7 ottobre 2011 at 11:46

    Un cordiale saluto ai nostri telespettatori da Gianfranco e da Ivan, in cabina di commento dal circuito di Suzuka
    C’è stata una polemica in questi giorni che ha riguardato il campione RedBull Sebastian Vettel.
    Una cinquantina di tifosi hanno segnalato la presenza di una dozzina di profili facebook che riguarderebbero proprio il campione del mondo. Lui ha dichiarato che non possiede alcun profilo Facebook nè Twitter e ha promesso di denunciare chiunque si azzardi a creare un profilo appunto in suo nome.

  16. Francesco Petri

    7 ottobre 2011 at 21:04

    E KISSENEFREGA ‘N CI’OO METTI?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati