Vettel: “Ho pensato di lasciare la F1”

Per il tedesco le nuove regole allontanano dalla vera competizione

Vettel: “Ho pensato di lasciare la F1”

Sebastian Vettel avrebbe considerato di abbandonare il Circus sconfortato dalla piega tecnica intrapresa, lontana a suo dire dall’idea romantica delle gare automobilistiche.

“Quando all’improvviso ti tolgono due cilindri e tutto è pilotato da un computer ti chiedi quale sia il legame rimasto con le corse – ha spiegato Auto Motor und Sport – Per cui ho cercato di trovare un motivo per rimanere e alla fine ho capito che anche se le monoposto erano diventate più lente continuavano ad essere superiori a quelle delle altre categorie”.

In seguito parlando della decisione ufficializzata lo scorso ottobre di dividersi dalla Red Bull che lo ha allevato ha precisato: “Proseguire con loro sarebbe stata la via più semplice dato che conosco bene il team, la gente che ci lavora, i punti deboli, quelli forti e soprattutto il valore del nuovo progetto, pensandoci però ho ritenuto fosse il caso di saltare nel buio e cambiare aria. Avessi avuto dei dubbi sulla bontà della scelta, non l’avrei fatta”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

44 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati