Una visiera a strappo ferma Alonso. La McLaren chiede alla FIA di intervenire sul regolamento

La visiera a strappo è finita nel tubo dei freni così ostacolando il flusso d’aria

Una visiera a strappo ferma Alonso. La McLaren chiede alla FIA di intervenire sul regolamento

Dopo i recenti fatti avvenuti a Fernando Alonso in occasione del Gran Premio di Spagna, la McLaren ha fatto richiesta di una revisione della normativa che vigila sui foglietti a strappo posti sulla visiera del pilota che, quest’ultimo, quando la visibilità diventa limitata lancia verso l’asfalto. La scuderia di Woking ha scoperto che il problema ai freni avuto dalla MP4-30 di Fernando Alonso non era dovuto all’affidabilità della monoposto inglese ma è stato proprio causato da uno dei foglietti a strappo delle visiere lanciati in pista.

Una di queste coperture si è andata a inserire in uno dei condotti di raffreddamento dei freni dell’iberico, causando il surriscaldamento dell’impianto e conseguente, la mancata frenata sulla piazzola del pit stop. L’inconveniente, era già stato appurato da Boullier che ai colleghi di Autosport aveva dichiarato come, attraverso un video, si sarebbe vista nitidamente una visiera a strappo finire nel tubo dei freni così ostacolando il flusso d’aria, provocando un anomalo innalzamento della temperatura nel’arco di due giri.

“La visiera a strappo era carbonizzata ed è impossibile dire se fosse di Fernando o di un altro pilota – ha commentato alla Bild un portavoce della McLaren – Non possiamo eliminarle perché sono di vitale importanza per i piloti, ma bisogna prendere in considerazione la possibilità che vadano abolite. Sarebbe necessario a pensare a una diversa opzione futura”.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Una visiera a strappo ferma Alonso. La McLaren chiede alla FIA di intervenire sul regolamento
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

9 commenti
  1. reaper

    13 maggio 2015 at 10:33

    non possiamo vietarle ma dobbiamo abolirle.

  2. hero

    13 maggio 2015 at 10:40

    Mettiamo dei tergicristallo sui caschi…

  3. AntonioX

    13 maggio 2015 at 10:50

    “… sono di vitale importanza per i piloti ma vanno abolite” … Anche il cervello è di vitale importanza… ma a certe persone della mclaren andrebbe abolito

  4. Alecx

    13 maggio 2015 at 11:02

    Si potrebbero lasciare nell’abitacolo magari creando un piccolissimo vano dove metterle, un vano facile da raggiungere senza che il pilota distolga l’attenzione dalla pista.

    • morriss

      morriss

      13 maggio 2015 at 11:33

      ottima intuizione Alex! Sarebbe di facile attuazione ed eliminerebbe il problema velocemente. Bravo

    • Federico Barone

      13 maggio 2015 at 11:45

      L’idea è buona, anche se credo sia di difficile realizzazione (ma non impossibile).

      Ma la FIA sicuramente, se interverrà, inventerà una piazzola apposita in una zona del circuito (una specie di parcheggio) dove i piloti potranno togliersi la visiera ed eliminarla in tutta sicurezza, gettandola in un container apposito. 😀

      Oppure verrà imposto che le visiere debbano essere strappate dai meccanici, ai box.

      Questo è il modo di pensare dei legislatori della FIA… 😉

  5. R.B. Pope

    13 maggio 2015 at 15:57

    Uhm… Potremmo farle di pasta fillo così il pilota, quando non ne ha più bisogno se la mangia.
    Domani chi viene a caccia di porci volanti con me?

  6. master

    13 maggio 2015 at 17:23

    E’ tutto molto semplice:
    si può montare sulla stessa visiera un sistema a roll off come quelli usati nel motocross. E’ così banale, che non capisco come facciano a perdersi in un bicchiere d’acqua………..

  7. fang

    13 maggio 2015 at 20:13

    secondo me su quattro freni ha funzionato solo l’anteriore sinistro ed È entrato nella sua piazzola con i freni fuori uso rischiando di colpire qualcuno?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati