Toro Rosso, Key: “Stiamo costruendo le parti più grandi della vettura 2017”

"Stiamo rispettando la tabella di marcia"

Toro Rosso, Key: “Stiamo costruendo le parti più grandi della vettura 2017”

La stagione 2016 si è appena conclusa con l’ultimo (e disastroso.ndr) Gran Premio di Abu Dhabi, ma per i progettisti, ingegneri e addetti alla produzione della Scuderia Toro Rosso il 2017 è già alle porte. Proprio in tal senso, in un’intervista rilasciata al sito ufficiale della Scuderia faentina, James Key ha spiegato a che punto dello sviluppo è arrivata la vettura del prossimo anno, la STR12, durante queste ultime settimane del 2016, sottolineando l’enorme lavoro che si sta portando avanti nelle sedi distaccate di Beicester e Faenza.

Ecco le parole di James Key: “Attualmente stiamo costruendo le parti più grandi della vettura 2017. È in corso la realizzazione del telaio e procede come da programma. Comunque è ancora presto. Quantitativamente ancora non abbiamo prodotto molto, ma il primo è realmente in corso di realizzazione. La produzione del secondo è probabilmente già iniziata. Anche il cambio è in fase di lavorazione, così come le altre componenti, sia quelle prodotte in casa sia quelle provenienti dai fornitori esterni. In ogni caso in questo momento stiamo certamente andando a pieno ritmo. Stiamo portando avanti anche un ottimo lavoro di ricerca e sviluppo in merito alle componenti di impatto, lavoro che sarà ultimato in tempo per i test invernali”.

“Ci attende un inverno ricco di impegni” ha proseguito. “Con le nuove regole, stiamo prestando particolare attenzione ai carichi sulla vettura, che saranno ben più alti data la maggiore velocità in curva. Pertanto stiamo facendo in modo di non tralasciare nulla a livello strutturale. Naturalmente, questo è quello a cui sempre si aspira, ma al momento non abbiamo alcuna esperienza con queste vetture, quindi dovremo controllare molto attentamente che ci sia quella robustezza strutturale che crediamo dovrebbe esserci in teoria”

“Dal punto di vista dello sviluppo, procede tutto in modo spedito. Avremo un programma di test invernali molto serrato e stiamo già pianificando molti dei primi sviluppi della stagione. Sono già in corso da qualche tempo e ora stiamo valutando tutte le possibilità per i primi step: quindi tutto procede” ha concluso.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati