Toro Rosso: James Key potrebbe andare alla Williams

A rivelare l'indiscrezione è Auto Moto und Sport

Toro Rosso: James Key potrebbe andare alla Williams

James Key è ormai uno degli ingegneri più apprezzati all’interno del Circus, grazie alle ottime prestazioni delle sue vetture rispetto al budget a disposizione.

L’inglese si era messo in luce nel 2012, quando con la vettura da lui la progettata la Sauber riuscì a salire sul podio in diverse occasioni durante la stagione. Con il suo passaggio in Toro Rosso, Key è passato sotto “l’ala della Red Bull” ed è sempre stato indicato come il possibile successore di Adrian Newey nel momento in cui quest’ultimo avesse deciso di lasciare la Formula 1 per dedicarsi ad altri progetti. Negli ultimi anni i risultati delle monoposto di Faenza progettate dall’inglese sono sotto gli occhi di tutti, con la squadra italiana che nelle prime gare è stata anche in grado di giocarsela proprio con la Red Bull.

Key, però, potrebbe lasciare Faenza: secondo quanto riportato da Auto Moto und Sport, infatti, l’ingegnere potrebbe accasarsi in Williams nel 2019, andando a sostituire Pat Symonds, il cui contratto con la scuderia di Grove scadrebbe a fine 2018. Fino ad ora l’inglese era stato accostato a diverse scuderie, tra le quali vi era anche la Ferrari.

Gianluca D’Alessandro

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati