F1 | Honda, Tanabe sull’Outer Circuit: “E’ un layout inedito per la Formula 1”

"In termini di impostazione e gestione energetica, ci baseremo sui dati raccolti nel week-end scorso", ha aggiunto il tecnico nipponico

L'Outer Circuit di Sakhir ospiterà il penultimo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1
F1 | Honda, Tanabe sull’Outer Circuit: “E’ un layout inedito per la Formula 1”

Intervistato dal sito ufficiale della Honda, Toyoharu Tanabe ha analizzato le caratteristiche dell’Outer Circuit di Sakhir, teatro del penultimo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1. Secondo il tecnico giapponese, Direttore delle attività di pista del fornitore di Red Bull e AlphaTauri, i lunghi rettilinei del tracciato mescoleranno quasi sicuramente le carte in tavola, rendendo il fine settimana entusiasmante e ricco di spunti per tifosi e appassionati.

“Questo fine settimana correremo nello stesso impianto del GP del Bahrain, ma su un layout abbastanza veloce noto come Outer Circuit”, ha affermato l’Ingegnere giapponese. “E’ lungo 3,5 chilometri e il tempo sul giro dovrebbe essere inferiore al minuti. Per la Formula 1 si tratta di una novità assoluta, visto che in nessun circuito c’è una percentuale così alta di rettilinei. Sicuramente questo fattore renderà entusiasmante la gara per tifosi e appassionati”.

Sul set-up da adottare ha dichiarato: “In termini di impostazione e gestione energetica, ci baseremo sui dati raccolti nel week-end scorso. Successivamente andremo a cambiare i valori in base a quello che raccoglieremo durante i vari run in pista. Nel corso delle libere cercheremo di ottimizzare la power unit per qualifiche e gara. Il giro sarà abbastanza breve, ragion per cui sarà fondamentale mandare in pista i piloti nel momento giusto, anche per sfruttare al massimo l’effetto scia. Bisognerà prendere le decisioni giuste al momento corretto”.

Domenica scorsa, l’Aston Martin Red Bull Racing si è assicurata il secondo posto nel Campionato Costruttori, il che è un risultato positivo. Si tratta di un risultato che ci permetterà di spingere al massimo per le ultime due gare della stagione”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati