Sauber soddisfatta a metà in Spagna

Gutierrez chiude 11esimo il GP, Hulkenberg 15esimo

Sauber soddisfatta a metà in Spagna

“Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile oggi. L’inizio è andato bene e fino a quando non c’è stato l’incidente in pitlane, è stato un Gran Premio abbastanza buono”.

Così il pilota Sauber Nico Hulkenberg commenta il 15esimo posto nel GP di Spagna.

“Abbiamo pianificato per una gara con tre pit-stop ma poi abbiamo dovuto cambiare a quattro. Inoltre l’incidente ci ha rovinato la gara – prosegue -. Ovviamente i tempi non andavano bene, ma siamo una squadra, quindi dobbiamo riflettere su quello che è successo e fare in modo che non accada di nuovo. Nel complesso l’auto era ancora abbastanza difficile da guidare e penso che abbiamo ancora un po’ di lavoro da svolgere”.

Risultato migliore sul circuito catalano per Esteban Gutierrez che conclude 11esimo il Gran Premio, pur essendosi trovato anche più avanti nella gara.

“Mi sono concentrato sul modo in cui ottenere il massimo oggi dell’auto, ed è stato importante ottenere un risultato come questo per me e per il team
– afferma il pilota messicano -. Il team mi ha dato la pazienza e gli strumenti per migliorare come pilota e questo è quello che ho potuto ottenere dalla macchina”.

“La gara è stata dura e la gestione gomme critica. All’inizio della gara sono rimasto sorpreso di quanto ho potuto ottenere dalle gomme. Gli ultimi due stint sono stati un po’ più difficili, ma abbiamo comunque fatto un passo avanti”, conclude.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi