Rosberg scherza sul futuro: “Mi piacerebbe fare l’attore”

Nico non si è ancora fermato un attimo: "Sto festeggiando il successo. Il primo momento di vera libertà sarà Natale"

Rosberg scherza sul futuro: “Mi piacerebbe fare l’attore”

Nico Rosberg scherza e si diverte pensando a quale potrebbe essere il suo futuro adesso che è lontano dalla F1. Dopo aver annunciato il ritiro aveva anche confessato di voler comunque rimanere all’interno del circus, con ovviamente un altro ruolo, ma senza abbandonare definitivamente il mondo delle quattro ruote. Ora, però, sembra voler allargare le sue vedute future e, chissà, immaginarsi con un altro “lavoro”: “L’attore? Si, lo farei”, ha confessato in maniera ironica Rosberg in un’intervista con l’agenzia di stampa AFP durante un evento Mercedes a Nizza. “Conosco degli attori in Germania, forse un giorno potrei farlo. Ho già una certa esperienza nel settore, perché essere pilota ha a che fare con un sacco di pubblicità. Un eroe di azione, questo mi piacerebbe”, ha continuato scherzando.

Lontano dalla Formula 1 forse un po’ più di tranquillità? Niente da fare, Rosberg è ancora pieno di impegni ed eventi: “Non mi sono ancora fermato, sto festeggiando il successo. Il primo momento di libertà sarà Natale. Sarà un nuovo capitolo nella mia vita, un grande cambiamento. Sarà bello vedere e vivere quello che verrà, i progetti, la famiglia, avere più tempo. Saremo a Ibiza, con l’albero di Natale, una cena tipica con tacchino. Poi cercherò nuovi progetti in cui investire tutta la mia energia, ma staremo a vedere nel nuovo anno”, ha continuato il neo-campione del mondo.

Rosberg ha anche voluto commentare tutti quelli che lo criticano per la decisione di ritirarsi nel momento migliore della sua carriera: “La maggior parte delle persone ha sostenuto la mia decisione. Ci sono sempre persone che hanno un’altra opinione, ma se cambio lavoro chi può criticare? Ognuno prende le decisioni e si muove come vuole. Ho ottenuto quello che volevo ottenere, ora ho scelto altro, per esempio ho voglia di avere più tempo per la mia famiglia. Mia figlia ha un anno e mezzo”, ha concluso Rosberg.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati