Renault, Palmer si difende: “Adesso sto guidando veramente bene”

Il pilota inglese sicuro di aver alzato il proprio livello di guida nelle ultime gare

Renault, Palmer si difende: “Adesso sto guidando veramente bene”

Un campionato decisamente sottotono, con più delusioni che soddisfazioni, con qualche difficoltà di troppo, ed errori che hanno fatto storcere il naso. La prima metà di stagione in F1 di Jolyon Palmer, campione della GP2 nel 2014, non è stato certo un poema epico, tutt’altro. Eppure il pilota inglese della Renault è certo di essere migliorato molto dopo il disastroso fine settimana di Montecarlo, dove ha sbattuto in gara forte sul rettilinei e poi a Santa Devota.

“Credo di aver letteralmente svoltato dopo Montecarloha dichiarato PalmerHo avuto gare difficili, e l’errore a Monaco sul bagnato è stato brutto. Ma poi da lì gara dopo gara sono migliorato. Ora sto guidando su un buon livello, sono diventato più consistente e sto correndo ad un livello simile a quando mi sono laureato campione in GP2. Credo di aver iniziato a guidare veramente bene, senza commettere molti errorieppure un testacoda gli è costato il decimo posto in Ungheria, ma Palmer spiega – Sono migliorato molto, purtroppo l’errore di Budapest mi è costato i primi punti, ma in generale quella gara ero molto veloce. Nel complesso rispetto alle prime gare conosco meglio l’auto e sto andando forte“.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati